Maury’s Com Cavi Tuscania in viaggio verso Taviano (Lecce) dove domani alle 18 affronterà al PalaIngrosso Efficienza Energia Galatina nella seconda giornata del girone blu della serie A3 Credem Banca.
Al loro esordio in serie A i pugliesi sono andati a vincere a Vibo contro la
Pallavolo Franco Tigano Palmi e lo hanno fatto, unici nel girone, conquistando l’intera posta in palio, cosa che gli ha quindi permesso di insediarsi in solitaria in vetta alla classifica.
Inutile sottolineare che ad attendere Ceccobello e compagni sarà una squadra gasatissima che non vede l’ora di confermare di fronte al proprio pubblico, anche se saranno non più di cento i tifosi ammessi all’interno del palazzetto, quanto di buono emerso sette giorni fa in Calabria.
Da parte sua il Tuscania è chiamato a far dimenticare per sempre la brutta prestazione dell’esordio contro Sabaudia quando in campo si è vista una squadra lontana mille miglia da quella ammirata per tutto l’arco della preparazione.
“La prossima gara sarà la nostra prima fuori casa, – è la presentazione della gara del vice-coach Francesco Barbanti – in cui affronteremo il Galatina reduce dalla vittoria esterna contro il Palmi che, per quello che vale in questo momento, li proietta in testa alla classifica.
Tra le fila del Galatina militano alcuni nomi di spicco, giocatori di lungo corso che potrebbero tranquillamente giocare nelle categorie superiori. L’opposto
Giannotti (autore di 30 punti con Palmi ndr) che nella passata stagione giocava a Grottazzolina squadra che fino a prima dello stop aveva vinto tutte le gare del girone blu della serie A3 ed il centrale Elia che invece giocava a Cisterna in Superlega.
Il roster è arricchito anche da un palleggiatore molto concreto
(Parisi) ed alcuni ‘volponi’ del parquet, per cui si preannuncia per noi un bel banco di prova contro una squadra che sulle ali dell’entusiasmo saprà farsi valere. Per quanto ci riguarda la nostra prima in campionato non ha avuto un esito felicissimo per così dire, merito anche della prestazione gagliarda del Sabaudia che ha saputo sfruttare alcune nostre incertezze, normali visto che siamo agli inizi, legate proprio all’esordio.
In settimana abbiamo lavorato puntando a limare quei difetti evidenziati dai numeri statistici e per dare più concretezza al nostro gioco, con un occhio agli avversari, consolidando le certezze che a tratti sono risultate evidenti nella gara d’esordio, come evidenti sono gli amplissimi margini di miglioramento che abbiamo.
Si parte per Galatina con la voglia di un pronto riscatto”.
A dirigere l’incontro, che sarà trasmesso in diretta su Legavolley.tv alle 18, i signori Antonio Gaetano e Maurizio Nicolazzo.
Probabile formazione dei padroni di casa: Parisi al palleggio in diagonale con Giannotti, Lotito e Maiorana di banda, Elia e Musardo al centro, Torchia libero.