Pareggio esterno per l’Under 17 che impatta sul campo dell’Olbia, 1-1 il risultato finale deciso da un calcio di rigore per parte. La Viterbese passa in vantaggio dopo 7′ grazie a Gallitelli che si procura e trasforma un calcio di rigore. I gialloblù creano tanto ma senza concretizzare e l’Olbia ne approfitta. Al 28′ Di Buono commette fallo in area, l’arbitro concede il penalty e dal dischetto Catte fa 1-1. Nella ripresa il copione non cambia, la Viterbese continua a sprecare e l’Olbia va ad un passo dal vantaggio su una ripartenza di Catta che però colpisce il palo. Alla fine finisce 1-1. I ragazzi di mister Manni salgono a quota 4 punti in classifica, domenica pomeriggio è in programma la sfida interna contro la Lucchese.

Il commento di mister Manni al termine della partita: “Oggi non mi è piaciuto l’atteggiamento dei ragazzi, siamo stati superficiali e abbiamo sprecato troppo. Sia dopo il vantaggio che nella ripresa abbiamo avuto tante occasioni da gol ma non le abbiamo sfruttate, alla fine abbiamo addirittura rischiato di perdere la partita su una ripartenza dell’Olbia. Il risultato sportivo non è tutto, il mio obiettivo è iniziare un processo di crescita con questi ragazzi e oggi di positivo ho visto poco. C’é ancora tanto da lavorare, buttiamoci questa partita alle spalle e rimbocchiamoci le maniche per preparare al meglio la gara con la Lucchese”.

 

OLBIA: Carta, Sanna P. (23′ st Concas), Zannini, Giagheddu, Puggioni (23′ st Desini), Di Fraia (13′ st Dessena), Stefanoni (23′ st Sanna F), Barracca, Tugulu, Catte (34′ st Rodriguez), Carta (34′ st Ruju).

A disposizione: Raspitzu, Brandino, Murgia.

Allenatore: Becchere.

VITERBESE: Giulietti, Troise, Porcu, Califano (32′ st Riso), Toma (1′ st Eleuteri), Di Buono, Gallitelli, Compagnone (32′ st Silvestroni), Macchia (6′ st De Angelis), D’Amore (39′ st Palone), Caputo (6′ st Bernacchi).

A disposizione: Brassetti, Lauri, Pelliccioni.

Allenatore: Manni.

Arbitro: Signor Giuseppe Sanna della sezione di Olbia; assistenti Sigg. Alberto Zarra e Fabrizio Sebastiano Seu di Olbia.

Marcatori: 7′ pt Gallitelli, 28′ pt Catte.

Note: Ammoniti: Carta, Zannini, Barracca, Dessena; espulsi: Dessena; recupero: 1′ pt – 4′ st.