ACQUAPENDENTE Andrea Azzarelli (foto) della Podistica Santa Marinella (tempo finale 24’48’’) e Nicoletta Cristofari dell’Associazione Liberi Podisti (tempo finale 32’08’’) si sono aggiudicati la trentunesima Edizione della Podistica del 25 Aprile organizzata da Comune di Acquapendente (Assessorato Sport e Turismo) e Di Marco Sport.

 

80 gli atleti sotto lo striscione del pronti-via di Piazza Girolamo Fabrizio con il vincitore bravo ed intelligente a prendere da subito la testa della corsa per mantenerla per tutti i sette chilometri. Dopo aver scremato il gruppo già al primo giro (solo quattro atleti in grado di affiancarlo) il santamarinellese ne guadagna circa 10 secondi per i restanti 3 sugli avversari per presentarsi da solo sullo striscione di arrivo. Al secondo posto con 94 secondi di svantaggio di il podista umbro affiliato alla Libertas Orvieto Luca Scardetta (tempo finale 25’42) sempre in grado di tenere sotto controllo la situazione gara. Sorrisi in chiave tutta viterbese per l’ultimo posto del podio. Ad aggiudicarselo Giorgio Cesarini (Polisportiva Montalto) che dopo aver ben lottato per conquistare la posizione chiude con il tempo di 25’53’’, ad un 1’05’’ dal vincitore. Gara di testa in chiave rosa anche per la Cristofari che con il passare dei giri aumenta il proprio vantaggio sulla diretta concorrente Luana Petrillo della Polisportiva Colli Aniene che chiude la gara con 32’30’’ per uno svantaggio finale di 22 secondi dalla vincitrice.

 

Gara in rimonta per Rita Pascolini della Zona Olimpica che dopo un primo giro quasi anonimo riduce via via lo svantaggio fino a raggiungere il terzo posto. Per lei 34’50’’ il tempo finale a 2’42’’ secondi dalla vincitrice. Dopo la splendida premiazione coordinata da Rolando Di Marco e realizzata dal Sindaco Alberto Bambini e dal vice Maico Pifferi, al via alle ore 11.00 la minipodistica che ha visto protagonisti e protagoniste al gran completo gli alunni della Direzione Didattica ed una selezione finale di ragazzi della Scuola Media. E’ spettato a loro fino alle ore 12.45 regalare entusiasmo e gioia alla Piazza. Nella meterologicamente gradevole mattinata aquesiana successo pieno per lo staff organizzativo di volontari guidato da Sergio “Mek” Pieri e Massimo Bellavita. Perfetta l’assistenza atleti durante il percorso così come il ristoro finale. Eccezionale il contributo della locale Caserma dei Carabinieri, dei Vigili Urbani, della Protezione Civile, della Croce Rossa e di tutte le Associazioni di volontariato locale. Ognuno per le sue competenze ha incasellato perfettamente tasselli. (c)

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email