UNION VITERBO – LAZIO 0 -15 (p.t. 0 – 12)

Al Quatrini gli uomini di Donato Scorzosi battuti 15 – 0 dalla Lazio. Non è bastata una grande prova difensiva contro una formazione apparsa decisamente più in palla, rapida e superiore nelle rimesse laterali. Ai viterbesi il merito di non aver fatto scappar via la gara e provato fino alla fine a conquistare la vittoria. Partenza sprint degli ospiti che nei primi 40’ piazzano due mete tagliando di fatto le gambe alla Union. La reazione dei padroni di casa è decisa ma si infrange sulla difesa laziale. Nella ripresa coach Scorzosi manda dentro forze fresche e la Union inizia a macinare gioco. Tiene il pallino del gioco, stazione nella metà campo ospite ma senza riuscire a sfondare. La Lazio agisce di rimessa. Sfrutta le folate offensive delle sue frecce per seminare scompiglio nella difesa della Union. Il fortino neroverde però regge capitolando solo allo scadere con una calcio piazzato che fissa il punteggio sul 15 – 0 finale.
Un ko indolore ai fini della classifica. La Lazio si avvicina ma il secondo posto resta saldamente nelle mani di Mariottini e compagni.

Union Viterbo Mariottini, Duri, Desana, Tirotti, Porchiella, Lanzi, Santucci, Agostini, Gullo, Ferrazani L. Basili, Bertini, Petroni, Petrolito, Iannaccone. Entrati nella ripresa: Musso, Borgatti, Forti, Tonelli, Casertano, De Angeli, Casasole. All. Scorzosi

Commenta con il tuo account Facebook