In archivio il primo torneo di tennis del nuovo circolo tennistico e padelistico di Montefiascone. Ha vinto Walter Vastarella, segnato al circolo romano di Vigna di Valle. Ha vinto in finale contro Cesare Nicolai con il punteggio di 4-6 6-4 12-10 (super tie break finale). I semifinalisti sono stati Alessandro Fioretti (che ha perso con Vastarella) e Simone Santori che ha perso con Nicolai. Il torneo si è disputato nel fine settimana passato, e fra un mese ci sarà la replica. “Ci sono già le date del prossimo torneo – spiega Simone Feola, uno dei gestori del tc -: il 22 e 23 novembre ci sarà la seconda tappa”. 

La struttura si chiama Tuscia tennis club, e dispone di due campi da padel e altrettanti da tennis in terra rossa. Chi la gestisce sono i fratelli Luca e Simone Feola, e Mauro Bertolini. 

L’inaugurazione del circolo falisco c’è stata il 30 luglio scorso. Da allora la struttura sportiva in località Campo boario (sotto l’ospedale e la piazza del mercato) è rinata. Edificato negli anni 80, composto da tre campi in terra battuta e relativi spogliatoi sia maschili che femminili, il circolo arrivò in un batter baleno ad avere molti iscritti. Il suo miglior periodo il tc falisco lo ha vissuto fino a circa metà degli anni 90. 

Dopo di che, cambiando gestione, per molto, troppo tempo la struttura ha subìto un drastico ridimensionamento: da tre campi sempre pieni, si è passati dapprima a due campi da tennis e uno da calcetto in erba sintetica, poi al calcetto e a un solo campo da tennis, mentre negli ultimi anni è rimasto desolatamente inattivo, a parte qualche sporadico e non riuscito tentativo di rianimarlo. Situazione che strideva con le attività che nel frattempo erano nate intorno alla struttura. 

Infatti, nell’area dove sorge il Tuscia tc ci sono una piscina che va per la maggiore; una palestra di pesi; una sala ballo (la location è la vecchia e gloriosa discoteca Hollywood, che nella prima metà degli anni 90 era tra le più frequentate della provincia). 

Ora, con la rinascita del tennis e padel club, si può dire che Montefiascone ha una vera e propria cittadella dello sport (senza dimenticarsi che cento metri più a sud, sorgono lo stadio da calcio, quello da baseball/softball e il palazzetto del basket e della pallavolo).

Articolo precedenteDelibera ANAC, i chiarimenti del comune di Civita Castellana: “Osservazioni solo tecniche, già al lavoro per ripubblicare la gara”
Articolo successivoVignanello, in mostra i Diari di Viaggio e i Bestiari illustrati degli studenti del Midossi