VITERBO – Domenica 26 aprile si è svolta la giornata conclusiva della terza edizione del torneo “Pulcino a chi?”. La manifestazione, organizzata dalla Gsd Pianoscarano 1949, ha coinvolto sette società sportive della provincia, con oltre cento bambini iscritti, suddivise in quattro categorie: Calcio Tuscia, Viterbese, Celleno, Barco Murialdina, Asd Viterbo S.C., Real Vitorchiano. Un impegno enorme, con una media di tre incontri al giorno per l’intero mese di aprile. Il Pianoscarano ha trionfato in tutte le categorie, ma a vincere sono state le famiglie, sempre presenti a bordo campo, e i bambini che hanno saputo coinvolgere i partecipanti grazie a tante partite di ottimo livello.

 

Molto apprezzata l’esibizione dei Piccoli Amici, una manifestazione parallela a quella della categoria Pulcini: al termine di ogni partita i bambini si sono sfidati nei calci di rigore, con ingresso in campo stile Serie A, saluti iniziali al pubblico e tanti abbracci nel finale. Un esempio di sportività per gli adulti, grazie alla sorprendente e innata capacità dei piccoli calciatori di dare vita a tanti gesti di fair play. Matteo Cerica e Alessandro Cuboni, organizzatori dell’evento, e la società sportiva rionale hanno confermato le ottime potenzialità del torneo.

 

 

 

Commenta con il tuo account Facebook