Dopo una stagione 2018/19 ricca di soddisfazioni in tutti i settori, riprendono le attività dell’ASD Polisportiva Fulgur Tuscania.

“Il nostro è un progetto con l’obiettivo di condividere la passione – commenta Mauro Cecchetti, dirigente e responsabile del settore Academy – il principio del nostro settore giovanile è rendere i ragazzi protagonisti di un sogno dando loro il diritto di giocare, divertirsi e fare sport senza l’obbligo di diventare campioni. Anche quest’anno, per il sesto anno consecutivo, siamo affiliati al Perugia Calcio e continueremo come gli scorsi anni con questa proficua collaborazione”.

Oltre il costante sviluppo del settore giovanile, la Fulgur continua con progetti ambiziosi anche per le squadre maggiori.

“Siamo molto carichi per la nuova stagione- prosegue il DS Giulio D’Alessio- dopo il terzo posto dell’anno scorso in Prima Categoria abbiamo fatto diversi acquisti in ogni reparto per rafforzarci. Sono arrivati 3 attaccanti, due centrocampisti e 3 difensori e l’idea è certamente quella di migliorarci, non solo con la prima squadra, ma in tutti i settori, dai più piccoli, agli juniores che si affacciano per la prima volta al campionato regionale dove vogliamo fare bene”.

I grandi risultati non sono arrivati solamente dal calcio, ma anche il pattinaggio artistico continua a regalare grandi soddisfazioni come ai campionati italiani attualmente in corso, dove tutte le nostre ragazze stanno facendo benissimo e abbiamo già ottenuto una splendida medaglia di bronzo.

“I benefici di questo sport sull’organismo sono tantissimi e basta indossare i pattini per osservarli – racconta Claudia Nicolai, una delle istruttrici tesserate Fisr insieme a Lea Bernardini e Gloria Salta – è una disciplina in cui vengono messe in movimento armonico tutte le parti del corpo. Nella nostra società si può praticare pattinaggio a tutti i livelli: ci sono i piccolini, chi ha voglia di pattinare per puro divertimento, chi lo fa per fare lo spettacolo di fine anno, chi ha voglia di fare gare amatoriali e chi gareggia a livello agonistico. Se volete innamorarvi di questo sport ci trovate per due prove gratuite lunedì 9 e giovedì 12 settembre alle 16,00 presso la pista dell’olivo”.

Oltre le due discipline più tradizionali, la Polisportiva, da quest’anno, propone anche corsi di tennis al campo Fornai con il maestro Luca De Rossi ed è in continua ascesa l’atletica leggera con un numero sempre più alto di iscrizioni e l’intenzione di far partecipare alcuni suoi atleti non solo a corse nazionali, ma anche a prestigiose competizioni di livello internazionale come la maratona di Valencia. Questo ad ulteriore testimonianza della voglia di costante crescita di una società che crede fermamente nello sport come divertimento, ma anche come mezzo di evoluzione individuale e sociale.

Commenta con il tuo account Facebook