VITERBO – Union Viterbo impegnata domenica pomeriggio a Cecina – ore 14.30 – nel terzo turno della poule retrocessione. Neroverdi rinfrancati dalla bella e sfortunata prestazione di domenica scorsa contro il Paganica, decisi a tornare dalla Toscana con quattro punti.

 

Cecina già battuto due volte nella regular season, fermo in classifica a -2 ma da prendere con le molle specie sul campo di casa. Coach Fabiani recupera Pompei, scontata la squalifica, e Forti, uscito domenica dopo pochi minuti per un risentimento muscolare. Due pedine che daranno peso e compattezza alla mischia, chiamata a fronteggiare un pack rugoso come quello toscano. Niente da fare invece per il pilone Menicocci e Stefano Bocchino. Linea dei trequarti che non dovrebbe subire grandi variazioni rispetto a quella vista sette giorni fa, con la coppia mediana formata da Zappi e D’Annunzio. “Le motivazioni sono alte e anche la voglia di prenderci i punti – dice Andrea Menghini – Cecina non è una squadra facile da affrontare ma sapremo trovare le contromisure adatte. E’ ora di risalire la china, abbiamo tutto per riuscire”.

 

I convocati: Borgatti, Gori, Desana, Mariottini, Bellachioma, Martella, Bocchino L, Cardoso, Agostini, Forti, Pompei, Oguntimirin, Porchiella, Scaglione, Santucci, D’Annunzio, Menghini A, Zappi, Pastori, Cecchetti, Bonucci, Dattilo, Belli, De Angeli, Vernale, Ricci.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email