VITERBO – Union Viterbo impegnata domenica pomeriggio a Cecina – ore 14.30 – nel terzo turno della poule retrocessione. Neroverdi rinfrancati dalla bella e sfortunata prestazione di domenica scorsa contro il Paganica, decisi a tornare dalla Toscana con quattro punti.

 

Cecina già battuto due volte nella regular season, fermo in classifica a -2 ma da prendere con le molle specie sul campo di casa. Coach Fabiani recupera Pompei, scontata la squalifica, e Forti, uscito domenica dopo pochi minuti per un risentimento muscolare. Due pedine che daranno peso e compattezza alla mischia, chiamata a fronteggiare un pack rugoso come quello toscano. Niente da fare invece per il pilone Menicocci e Stefano Bocchino. Linea dei trequarti che non dovrebbe subire grandi variazioni rispetto a quella vista sette giorni fa, con la coppia mediana formata da Zappi e D’Annunzio. “Le motivazioni sono alte e anche la voglia di prenderci i punti – dice Andrea Menghini – Cecina non è una squadra facile da affrontare ma sapremo trovare le contromisure adatte. E’ ora di risalire la china, abbiamo tutto per riuscire”.

 

I convocati: Borgatti, Gori, Desana, Mariottini, Bellachioma, Martella, Bocchino L, Cardoso, Agostini, Forti, Pompei, Oguntimirin, Porchiella, Scaglione, Santucci, D’Annunzio, Menghini A, Zappi, Pastori, Cecchetti, Bonucci, Dattilo, Belli, De Angeli, Vernale, Ricci.

Commenta con il tuo account Facebook