VITERBO – Torna domani al Sasso d’Addeo di San Martino al Cimino il campionato di serie C poule 2 di rugby con i padroni di casa del Tusciarugby che ospitano l’Arvalia Villa Pamphili Roma per la prima gara di ritorno del girone nord.

All’andata finì con la vittoria dei romani e con le polemiche suscitate dall’espulsione a sorpresa dell’esordiente Mattia Cecchetti reo, secondo il direttore di gara, di aver colpito al volto un avversario nel corso di un placcaggio. La società del presidente D’Ottavio presentò ricorso producendo il filmato dell’evento ma, per vizi puramente formali, il giudice d’appello lo respinse confermando la squalifica.

Capitan Stefano D’Ottavio e compagni, che in settimana hanno lavorato sodo agli ordini di Francesco Medori e Simon Picone, non vedono l’ora di scendere in campo per mostrare i progressi ottenuti e puntare all’intera posta in palio. Anche perché, dopo oltre un mese di assenza per un infortunio ad una mano, in prima linea tornerà Andrea Giustini, il mitico “Tartaruga”, sicuramente uno dei ragazzi fisicamente più dotati della rosa a disposizione di Francesco Medori.

Questi i convocati per la gara di domani, calcio di inizio ore 14.30.

David Aluisi, Alessandro Aluisi, Eraldo Avanzo, Mattia Cecchetti, Simone Del Cima, Giuseppe Dell’Ascenza, Francesco Maria D’Ottavio, Stefano D’Ottavio (cap), Michele Galli, Andrea Giustini, Dmytro Kryvenko, Alessio Lucchesi, Raimondo Montella, Mauro Moricone, Fabrizio Pappalardo, Francesco Piana, Marco Provenzano, Edoardo Simonetti, .Guido Turi. All.: Francesco Medori/Simon Picone

Commenta con il tuo account Facebook