VITERBO – Sarà il maestoso e sempre affascinante “Enrico Rocchi” di Viterbo a fare da cornice alla prima edizione della “San Valentino Soccer League”, torneo organizzato dalla scuola calcio Viterbese Castrense – Leoni 1908 diretta da Marco Crisostomi. Un evento che, oltre ai padroni di casa, vedrà protagonisti i “piccoli campioni” di: Viva Calcio, Real Pool Viterbo, Real Vitorchiano, Grotte Santo Stefano e Oratorio Grandori. La manifestazione avrà il suo calcio d’inizio alle ore 15 e vedrà il manto del “Rocchi” diviso in tre piccoli campi da: 7vs7 (riservato ai bambini del 2004) 6vs6 (riservato ai nati nel 2005/06) e 5vs5 (riservato ai 2007-2008) su cui contemporaneamente si affronteranno le varie squadre. A spiegarci meglio il tutto però è proprio il responsabile della scuola calcio Marco Crisostomi: “Abbiamo voluto regalare ai nostri bambini e a quelli delle società che hanno accettato il nostro invito, una giornata di puro e spensierato divertimento in quello che è il palcoscenico dei più grandi.

 

Voglio ringraziare anche pubblicamente la società che ci ha permesso di utilizzare il “Rocchi” per questa iniziativa. La formula è semplice, saranno triangolari dove la cosa più importante sarà giocare e come detto precedentemente: divertirsi. Alla fine infatti delle gare infatti non ci sarà un vero vincitore ma a tutti abbiamo fatto preparare un attestato di “Miglior Giocatore” del Torneo. A quest’età i bambini è giusto che comincino a prendere contatto con i fondamentali del calcio ma soprattutto è giusto che si divertano, che capiscano cosa significa stare in una squadra e rispettare compagni e avversari. Domani mi auguro che sia una grande festa e una bella giornata di sport”. AUTORITÀ VARIE – Saranno presenti alla kermesse anche le più importanti cariche sportive di Viterbo a partire dalla Figc Provinciale, per passere al CONI, all’AIA e dell’AIAC. Molto probabile anche la presenza del Delegato allo Sport Sergio Insogna. PREMIAZIONE E MERENDA- A concludere l’evento naturalmente ci sarà la consueta premiazione e una piccola merenda per i grandi protagonisti della giornata.

Commenta con il tuo account Facebook