Sconfitto dalla sfortuna nella prima giornata di serie C, il tc Viterbo ha l’occasione per rifarsi subito: domenica 10 ospiterá il Tennis Villa York e potrá inseguire la prima vittoria stagionale davanti al suo pubblico.

Esordio – scrive Elisabetta Autunno – condizionato dalla sfortuna, dicevamo, quello del Tc Viterbo sui campi dello Sporting Eur contro l’avversario sulla carta più temibile del girone sono stati due super tie-break in entrambi i doppi a decretare una sconfitta immeritata.

I singolari si erano conclusi in paritá grazie alle nette vittorie di Raffaele Censini ( 6/1 6/1 su Miceli) e del neo presidente del circolo Fausto Barili ( 6/0 6/0 su Giunta) mentre per i romani si erano imposti i giovanissimi Daniele Minighini e Niccolò Ciavarella rispettivamente su Davide Guerra e Giacomo De Carlo.

Nei doppi il nuovo regolamento prevede che al posto del terzo set si decida la vittoria con un super tie- break a 10 punti e incredibilmente entrambe le coppie romane si sono aggiudicati i due doppi decisivi alla “lotteria” del super tie-break ( D.Minighini- Ciavarella 7/5 2/6 10/7 su Barili-Silvestre e C.Minighini-Miceli 4/6 7/5 10/5 contro Guerra-Censini).

Una battuta d’arresto inattesa che non intacca le ambizioni del Tc Viterbo, forte del sostegno degli sponsor Saggini Costruzioni e Banca Lazio Nord, i ragazzi e il capitano Paolo Ricci sono consapevoli di avere tutte le carte in regola per superare comunque il girone appena iniziato e qualificarsi alla fase successiva. Per farlo bisogna tornare subito alla vittoria, l’appuntamento per tutti è per domenica 10 Marzo gli incontri inizieranno alle ore 10 e proseguiranno fino al pomeriggio, l’ingresso è gratuito.

 

Commenta con il tuo account Facebook