Dopo il secondo turno di riposo, questa volta dovuto al rinvio della gara interna contro la Virtus Aprilia il cui recupero è previsto per il prossimo 3 dicembre, le ragazze del Tuscia Basket Ants tornano in campo nel campionato di serie B di basket e lo fanno in questo sabato pomeriggio sul parquet del San Raffaele Roma.
Si tratta dello scontro diretto tra le uniche due formazioni ancora imbattute del girone laziale, con ogni probabilità le due candidate principali a contendersi la prima posizione finale: da un lato le ragazze guidate da Carlo Scaramuccia che si presenteranno al completo e senza particolari problemi fisici dopo una settimana di buoni allenamenti, dall’altra il gruppo diretto in panchina da coach Russo che può contare su un bel mix tra esperienza e gioventù.

San Raffaele, avversaria storica per le viterbesi anche in tutte le categorie giovanili, ha rinunciato in estate alla serie A2 per confrontarsi nuovamente con la serie B e nelle sue fila annovera giocatrici con un passato anche a Viterbo, come Monica Bonafede, accanto a giovanissime come Giorgia Bovenzi, play che ha recentemente conquistato la medaglia d’oro agli Europei con la Nazionale azzurra under 16.

Nelle quattro vittorie ottenute finora, con uno scarto medio superiore ai 20 punti, si sono però messe in luce anche molte altre atlete come la guardia Michela Marchetti, oltre 10 punti di media lo scorso anno in serie A2, o la pivot Queen Nnodi, importante punto di riferimento sotto i tabelloni su entrambi i lati del campo, per un organico che si è sempre dimostrato profondo e in grado di offrire ampie rotazioni in tutti i ruoli.

“Arriviamo a questa gara con una settimana di riposo in più – commenta coach Carlo Scaramuccia – e se da un lato questo ci ha permesso di recuperare bene le energie, dall’altro va detto che gli stop imposti finora dal calendario ci stanno un po’ rallentando nel raggiungimento del ritmo partita migliore. San Raffaele è un’ottima squadra, ha un organico di qualità e sul proprio campo è difficilissima da battere, quindi servirà una prova perfetta non solo delle nostre giocatrici più esperte ma anche delle giovani che saranno chiamate a garantire un contributo di sostanza”.

La palla a due è prevista per le ore 19 e a dirigere l’incontro saranno i signori Andrea Suriani di Ciampino (RM) e Ettore Santoprete di Rieti.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email