La Viterbese non riesce a penetrare nella maglia difensiva della Vibonese e deve accontentarsi di un punto. Al “Rocchi” risultato a reti inviolate che consente ai gialloblù di portarsi a quota 29 nella classifica del girone C.

Nel reparto viterbese nel primo tempo si è avuta la sensazione che il risultato positivo potesse essere acciuffato in quanto al 16′ Baschirotto serve Rossi a centro area un bel pallone ma il 20 viterbese viene anticipato di un soffio da Marson.

Negli ultimi dieci minuti la formazione di Taurino crea altre due opportunità: prima la punizione di Bensaja viene parata a terra dal portiere ospite, poi il colpo di testa di Baschirotto trova una respinta in corner. Buona la prestazione di Adopo che ha creato scompiglio diverse volte tra i difensori ospiti.

Nella ripresa la Viterbese tiene il pallino del gioco ma gli ospiti difendono con ordine. I gialloblù ci provano con le conclusione dalla distanza di Baschirotto e Urso ma in entrambi i casi il pallone termina alto sopra la traversa. Alla mezz’ora è nuovamente pericoloso Baschirotto ma questa volta il suo tentativo è vanificato dalla deviazione in corner di Marson.

Nel finale di gara da segnalare l’esordio in maglia gialloblù del giovane Fabio Porru, entrato in campo al posto di Adopo.

Il prossimo impegno della Viterbese è in programma sabato 27 febbraio alle ore 12.30 contro il Palermo tra le mura amiche del “Rocchi”.

IL TABELLINO

Viterbese-Vibonese

Marcatori:

U.S. VITERBESE: Daga, Bensaja(VK),Markic, Baschirotto, Simonelli (30’st Menghi M.), Palermo (K), Salandria,  Urso (22’st Falbo), Rossi,   Adopo (39’st Porru) ,Camilleri .

A disposizione: Bisogno, Bianchi,  Mbende, Ricci, De Santis, Menghi E., Sibilia, Zanon, Besea.

Allenatore: Roberto Taurino

VIBONESE: Marson;,Sciacca, Bachini, Redolfi(K), Ciotti, Laaribi, Ambro, Tumbarello (vk) (22’st Cattaneo), Statella;,Berardi (27’st Parigi), Plescia

A disposizione: Mengoni, Murati, La Ragione, Falla, Leone, Di Santo, Mancino, Fomov.

Allenatore:Giorgio  Roselli

Arbitro: Sig. Mattia Caldera di Como

Assistente 1: Sig. Alessandro Antonio Boggiani di Monza

Assistente 2: Sig. Sergiu Petrica Filip di Torino

Quarto ufficiale: Sig.ra Valentina Finzi di Foligno

Note: ammoniti: Simonelli, Markic, Camilleri (VIT), Redolfi, Bachini (VIB).  Recupero: 4’st