Cala il sipario sulla stagione dello Sporting Club Thule ed in casa viterbese è tempo di bilanci, all’indomani dell’eccellente finale di campionato che ha regalato ai viterbesi il terzo posto nel raggruppamento G della Serie D, provincia di Roma. Una stagione durante la quale è successo di tutto: la partenza a rilento, le continue interruzioni del torneo, le dimissioni di Pierluigi Bertuccini, fino ad arrivare alla bellissima cavalcata trionfale sotto la guida del nuovo tecnico Alberto Ansalone, che ha guidato i suoi a suon di vittorie dalla 7a alla 3a posizione conclusiva.

Risultati evidenziati ancor di più dai numeri fatti registrare dalla compagine della Tuscia: 32 punti in cascina frutto di 9 successi, 5 pareggi e 4 sconfitte, con l’aggravante del titolo di miglior difesa del torneo, con appena 49 reti subite in 18 apparizioni, contrapposte alle 66 messe a segno da tutti gli elementi (fatta eccezione per i 3 portieri) della rosa.

Non può quindi che essere positivo il commento del presidente Dario Giordani: “Chiudiamo una stagione che era partita con tutti i presupposti per far bene, ma i problemi di relazione tra i ragazzi della squadra ed il mister ne avevano segnato negativamente l’avvio. Poi però con l’arrivo in panchina di Alberto Ansalone, uomo prezioso e grande conoscitore di questo sport, abbiamo intrapreso il cammino che volevamo, chiudendo terzi alle spalle soltanto delle due corazzate di Fiumicino, alle quali vanno comunque i nostri complimenti. Non posso quindi che congratularmi con i ragazzi, il mister ed i ragazzi della dirigenza per l’egregio lavoro svolto durante tutto l’anno”.  

Si unisce al coro il direttore generale della squadra, Massimo Brodi: “Stagione lunghissima ed impegnativa, ma la quale ci ha portato tante soddisfazioni, sia dentro che fuori dal campo. Ci ritroviamo così con questo bellissimo terzo posto ottenuto in rimonta, ma cosa ancor più importante con un grande gruppo. Davvero tutti – squadra, mister, staff tecnico, dirigenza fino ad arrivare al presidente – hanno svolto un ottimo lavoro, e da questo ripartiremo per programmare la prossima stagione, in vista della quale ci stiamo già muovendo”.

Articolo precedenteVitorchiano, terminati i lavori per l’illuminazione in Via Bachelet
Articolo successivoNuovo sistema integrato di videosorveglianza urbana a Valentano e Capodimone