Buona la prima per lo Sporting Club Thule, che supera per 6-3 l’Etruria Calcio a 5 nella prima amichevole stagionale. Un esordio più che positivo per i ragazzi del presidente Giordani, nonostante le due settimane scarse di preparazione alle spalle e qualche assenza importante (Mazzotta e Mechelli su tutti), in un match che non ha certo lasciato in disparte le emozioni.

 

Primo tempo che si conclude sul 2-1 per la formazione di casa, colpita a freddo dagli ospiti in avvio di gara, ma che mostra subito una grande reazione grazie alle reti di capitan Ricci e Buzzi. Non si da però per vinto il quintetto bolsenese, che risponde per due volte nella ripresa alle reti di Lelli, su punizione, e Zanoni, per poi capitolare nel finale in seguito ad un’autorete e alla seconda marcatura di Buzzi, che chiude definitivamente i conti.

 

Soddisfatto, al termine della gara, il tecnico di casa Pierluigi Bertuccini: “E’ stato un test molto importante per noi – commenta l’allenatore viterbese – considerato che eravamo soltanto al termine della seconda settimana di lavoro. Si sono viste delle buonissime cose, nonostante le gambe dei ragazzi erano molto appesantite per i carichi di lavoro che stanno sopportando in questa prima fase di preparazione, ed un grande impegno da parte della squadra nel cercare di esprimere un certo tipo di gioco. Non ci importa quindi del risultato, che in questa fase della stagione lascia un po’ il tempo che trova, ma possiamo sicuramente dire che siamo sulla strada giusta e sarà importante continuare così”.

 

Ed ora si guarda già a Venerdì prossimo, data del secondo test pre-campionato degli amaranto-blu, in trasferta a Corchiano contro l’under 19 del Real Fabrica.