VITERBO – Appuntamento questa sera al PalaMalè per la Stella Azzurra-Ortoetruria che incontra alle 18,00 il Basket Formia. I ragazzi di Fanciullo dovranno affrontare un impegno non facile perchè gli avversari sono team che sta giocando molto bene in queste ultime gare nelle quali i tirrenici hanno raccolto punti importanti per proiettarsi in buona posizione in griglia playoff.

La squadra di coach Cardinali va affrontata con la massima attenzione perchè può vantare all’interno del proprio roster giocatori di ottima qualità ed un pacchetto lunghi estremamente pericoloso.

La Stella Azzurra vorrebbe inoltre approfittare della battuta d’arresto subìta nell’anticipo di ieri sera dalla Petriana sul campo della Vis Nova per portare eventualmente ad 8 punti il proprio vantaggio sulle immediate inseguitrici: un distacco che, se concretizzato a cinque gare dalla fine della regular season, potrebbe voler dire quasi matematico primato in classifica e possibilità di giocare la fase finale con due gare su tre al PalaMalè. Ma oltre la forza dell’avversaria questa sera i biancostellati dovranno fare i conti anche con i problemi di infermeria. Tornerà in panchina Manetti esattamente dopo un mese dall’infortunio patito contro Frascati, ma difficilmente Fanciullo lo schiererà. Stessa sorte per Razzino, rientrato solo in settimana ad allenarsi dopo un lungo stop.

Probabile forfait anche di capitan Meroi, colpito da un attacco influenzale ed il cui impiego sarà valutato solo nella immediatezza della palla a due. Una Stella incerottata che comunque, al di là di chi stasera sarà della gara, giocherà come sempre al massimo delle proprie possibilità per regalare ad un pubblico che si attende numeroso una prestazione all’altezza della capolista, contro una squadra ospite che certo non sarà disponibile a recitare un ruolo da comprimaria.

Commenta con il tuo account Facebook