VITERBO – Primo maggio di lavoro in palestra per la Stella Azzurra-Ortoetruria in preparazione di gara 1 dei playoff. Che si giocherà al PalaMalè sabato 6, alle ore 19, contro Frassati.

Fanciullo ha chiesto a tutti i suoi ragazzi di resettare completamente ogni considerazione sulla stagione regolare di campionato. Che li ha visti conquistare il primo posto in classifica e di pensare a questa seconda fase come se si iniziasse un nuovo percorso.

E così infatti è in ogni playoff, dove i risultati acquisiti sono certamente importanti per disegnare la griglia dei nuovi incroci. Ma nei quali quanto accaduto in precedenza ha valore relativo. Ogni avversaria è pericolosa e va affrontata come se si dovesse giocare una finale. Tra l’altro in un lotto di contendenti di assoluta qualità e tutte potenzialmente in grado di conquistare la promozione.

La prima squadra che i biancostellati affronteranno sarà dunque Frassati, giunta ottava in classifica. Un piazzamento frutto di una classifica cortissima. Che solo all’ultima gara ha addirittura impedito alla squadra di Ciampino di scalare sino alla quinta posizione e che non le riconosce il suo vero valore. Derivante da un ottimo, lungo ed espertissimo roster. Nelle gare precedenti di campionato, vittoria di Frassati in casa e di Stella Azzurra al PalaMalè. In partite entrambe combattute e di notevole livello tecnico ed agonistico.

Sarà quindi un primo turno subito molto impegnativo per l’Ortoetruria. Che comunque è squadra che ha tutti i numeri per poter affrontare positivamente qualsiasi avversaria, soprattutto se riuscirà da subito ad imporre il proprio gioco e a mettere in campo difesa efficace e ritmi elevati.

Proprio per questo Fanciullo intende preparare al meglio gara 1, curando i particolari e le migliori strategie da adottare in questa partita. Dove importantissimo dovrà essere anche l’apporto dei tifosi biancostellati e di tutti gli appassionati di basket a cui la Stella Azzurra si rivolge per sostenere sabato sera questa bella avventura che vede la squadra viterbese lottare per un nuovo e grande traguardo.

Commenta con il tuo account Facebook