VITERBO – Sabato 12 settembre la Stella Azzurra Pattinaggio scenderà di nuovo in pista nell’oratorio Santa Maria della Verità di Viterbo in occasione dei festeggiamenti popolari in onore di Maria SS. Addolorata, grazie alla disponibilità del parroco Don Elio Forti e della preziosa collaborazione del segretario Enrico Cerocchi.

 

L’esibizione si svolgerà alle 18:30 nella pista di pattinaggio e vedrà protagonisti gli atleti della squadra gialloblu che raccoglie allievi di Viterbo, Vetralla e Villa San Giovanni in Tuscia.

 

Parteciperanno a questo evento grandi e piccini tutti supervisionati dal presidente della Stella Azzurra il Sig. Roberto Rufino e preparati dall’istruttore federale F.I.H.P. (Federazione Italiana Hokey Pattinaggio) la Sig.ra Alessandra Lucarini.

 

L’ intento della Stella Azzurra Pattinaggio è quello di promuovere questo sport che predilige il divertimento ed il gioco, ma non solo, permette agli allievi di acquisire capacità tecniche e cognitive propedeutiche ad una crescita sana. Il bambino che pratica l’attività sportiva ha la possibilità di socializzare divertirsi e disciplinarsi, senza trascurare l’aspetto fisico; il pattinaggio artistico viene considerato lo sport più completo insieme al nuoto, tanto da essere consigliato dai medici, in quanto cura un sano sviluppo degli arti e della colonna vertebrale indotta ad una postura corretta.

 

La Stella Azzurra Pattinaggio estende l’invito a chiunque voglia visionare il pattinaggio e per passare un sabato pomeriggio all’insegna della festa che ricorda Maria SS. Addolorata e del divertimento e dell’acrobaticità sui pattini, ricordando che già dalla settimana successiva sono aperte le iscrizioni per la scuola di pattinaggio (specialità : attività di gioco,singolo, solo dance e coppia danza) per tutti a partire dai 3 anni.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email