VITERBO – Ad appena due giorni dalla bella vittoria contro la Vis Nova Roma, la Stella Azzurra Balletti Park Hotel parte per la lunga trasferta in terra siciliana dove domenica alle 18,00 affronterà la Zannella Basket Cefalù.

I ragazzi di Fanciullo sono usciti molto bene dalla gara contro i capitolini guidati dagli ex Rossetti e Gori ed al di là dell’importanza di aver conquistato i due punti in palio hanno dimostrato di essere cresciuti in gioco e concentrazione. Domenica scorsa la squadra non ha avuto pause, ha tirato con buone percentuali e soprattutto ha applicato alla lettera gli schemi difensivi studiati in allenamento per limitare al massimo le trame avversarie.

Notevoli le prestazioni di Listwon, Rovere ed Ingrilli, ma tutta la squadra è andata decisamente bene, il che fa ben sperare per il futuro, sempre in attesa del rientro del leader Marcante.

In Sicilia i biancostellati dovranno cercare di ripetere la convincente ultima prova per tentare di giocarsi una gara comunque difficile contro una buonissima avversaria che in casa propria pratica un ottimo basket e che ha in Losi, Mollura, Paparella, Malagoli e Sodero i suoi migliori giocatori.

Ma i ragazzi della Tuscia andranno ad affrontare gli avversari con lo spirito giusto, forti dell’ultimo risultato utile acquisito e quindi nelle migliori condizioni per disputare una buona partita

La Stella Azzurra non avrà in campo, oltre Fabio Marcante, neanche Casanova, costretto a rinunciare alla trasferta per impegni universitari, che sarà sostituito dal giovanissimo Piazzolla.

Regolarmente sul parquet Ingrillì, Listwon (ex di turno), Ciampaglia, Fowler, Meroi, Rovere, Cianci, Ianuale e l’altro baby Gasbarri. Arbitrano i signori Marco Barbiero di Milano e Riccardo Spinello di Marnate (VA).

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email