LUBRIANO – Si è svolta a Lubriano domenica 10 maggio, la 3^ tappa del “Walk in Tuscia 2015” circuito di camminate sportive organizzate dallo Special Training con il supporto tecnico dell’Atletica Viterbo, in collaborazione con la Pro Loco ed il Comune di Lubriano.

 

Sono stati proprio il sindaco Giuseppe Pagliaccia ed il presidente della Pro Loco insieme ad Antonino Morabito ad illustrare prima della partenza alle ore 10.00 presso il Parco Giandomenico Pistonami (ritrovo, partenza ed arrivo della manifestazione), le difficoltà e le caratteristiche del percorso, agli appassionati del walking, giunti numerosi anche quest’anno nella cittadina, per ammirare lo splendido paesaggio dei Calanchi. Particolarmente graditi i due ristori offerti dagli organizzatori, uno sul percorso ed uno finale con prodotti tipici della zona ed anche l’omaggio finale dell’Amministrazione, il caratteristico “Biscotto” ciambella soffice con uvetta e semi di finocchio.

 
Il percorso di circa 6/7 Km. interamente rinnovato era sicuramente meno impegnativo rispetto a quello del 2014 , ma anch’esso molto suggestivo e ricco di belle vedute sui Calanchi, sulle Forre ed il gioiellino del panorama sul Borgo di Civita di Bagnoregio. Prima del pranzo i partecipanti hanno potuto visitare anche l’interessantissimo “Museo Naturalistico”, diretto da Mirko Pacioni, che oltre a curare attività divulgative e didattiche, si propone come punto di riferimento per lo sviluppo di progetti di ricerca scientifica, in ambito botanico, faunistico e idrobiologico.

 

A conclusione della bella giornata a contatto con la natura incontaminata dei calanchi, la solita conviviale finale organizzata presso il Ristorante tipico “Il Frantoio” che ha offerto nell’occasione un menù ed un servizio veramente gradito. Le foto della camminata saranno visibili a giorni su facebook a “camminintuscia” e sul sito “fidalviterbo.com” su Archivio Fotografico (link a sx della home). La prossima tappa del Walk in Tuscia è prevista a Vignanello domenica 17 maggio organizzata dal Comune e dalla Pro Loco e avrà come base operativa lo splendido Castello Ruspoli.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email