Tennis

A poche ore dalla chiusura ufficiale del Circolo per disposizioni governative problematiche Coronavirus, il tennis Club Acquapendente in versione a porte chiuse porta a termine la seconda ed ultima giornata dell’Etruski cup next gen. Nella Categoria Under 10 maschile applausi per il portacolore locale 4NC Edoardo Vinciarelli che davanti all’appassionato padre Roberto cede in finale con un doppio 4-2 al Categoria NC Giulio Ottavio Tornabuoni. Nella Categoria Under 12 femminile Torneo ad appannaggio della 4.4 Elide Marchetti che supera in finale la 4NC Sofia Sabatini. Nel turno preliminare la vincitrice aveva sofferto più del dovuto per eliminare la 4NC Maria Angelica Giuliani (4-2 / 1-4/ 10-4) mentre la Sabatini viaggiava sicura (4-0 / 4-1) contro la 4NC Sara Tosini. La 4.1 Beatrice Cocomazzi si aggiudicava il Torneo femminile Under 14 superando in finale la 4.3 Vittoria Cilli con un doppio 4/2. In semifinale la vincitrice superava per 4-1 / 5-3 la portacolore locale 4.1 Maria Chiara Bastianini. Nei turni preliminari la 4.4 Ioana Bianca Danciu superava per 4-0 / 4-0 la paricategoria Nerissa Battisti, La 4.3 Vittoria Cilli la 4.4 Ioana Bianca Danciu, la 4.3 Vittoria Cilli superava la portacolore locale Caterina Bastianini con un doppio 4/2. Trionfo in chiave tutta aquesiana nella Categoria Under 16 femminile. Con la 4.1 Caterina Bastianini che in finale supera per 5-3 / 4-5/ 10-5 la gemella Maria Chiara. Nei turni preliminari la vincitrice supera con un doppio 4-1 la 4NC Melissa Ciccotti. Maria Chiara ha invece la meglio sulla 4.4 Ioana Bianca Danciu per 4/2 – 4/1. Under 16 maschile, infine, ad appannaggio del 4.1 Lorenzo Severini che supera in finale per 4/2 – 4/1 il portacolore 4.2 Giacomo Muccifora. Nei turni preliminari il vincitore eliminava prima il 4.2 Gabriele Testa (4-0 / 2-4 / 10-3) e poi il 4.1 Riccardo De Rossi per 5-3 / 4-2. Nei turni preliminari tabellone il 4.2 Giacomo Muccifora superava per 4/1 – 1/4 – 10/6 il 4NC Corrado Bacchiorrini, il 4.1 Riccardo De Rossi con un doppio 5-3 il 4.2 Francesco Lorenzo Tornabuoni, Giacomo Muccifora con un doppio 4/2 il 3.2 Leonardo Crociani. “Nel momento in cui comunico la chiusura ufficiale del Circolo per un periodo”, sottolinea il Presidente Enrico Barberini, “mi consolo con la soddisfazione di aver visto i ragazzi divertirsi e divertire per due giorni, i genitori trepidare con passione in quanto impossibilitati di vederli giocare. Ed, infine, la qualità con la quale tutti i Tecnici li hanno preparati. Tutto questo non si sarebbe realizzato se non fosse avvenuta una perfetta logistica. Curata dal Giudice Arbitro Francesco La Piana, dal Direttore di campo Fabio Carnovale e dal custode Fausto Piazzai. Un ringraziamento a tutti ed, in questi giornate difficili, un invito a tutti i cittadini a farsi forza ed andare avanti. Come, a tutti gli appassionati, di rivederli al più presto numerosi a seguire questo magnifico sport”.