6-0 IN CASA DEL TENNIS ROMA

Prosegue spedito il cammino del tennis club Viterbo in questa prima fase della serie C, nella terza giornata dei gironi arriva un’altra convincente vittoria, ancora per 6-0 e questa volta in trasferta contro il Tennis Roma.
L’obiettivo di giornata per il team di punta del circolo viterbese era vincere e farlo con il miglior risultato possibile per mettere pressione alle rivali del girone e avere il maggior numero di vittorie in caso di parità di punti finale, è arrivato un secco 6-0 che infonde fiducia.
Incontenibili i ragazzi capitanati da Paolo Ricci che nei 4 singolari di giornata non perdono neanche un set : senza storia la sfida tra Fausto Barili e Paolo Gallo (6/1 6/0 per il viterbese) e altrettanto a senso unico i match di Raffaele Censini (6/1 6/3 su Giulio Lucchetti) e di Luca Fondi 6/0 6/3 su Matteo Tramontana.
Il match più combattuto ci offre una prestazione importante di Davide Guerra che sotto 5/1 nel primo set contro il romano Federico Scará , recupera con una grande prova di carattere e si aggiudica la vittoria chiudendo 7/5 6/1. Il messaggio è chiaro: il tc Viterbo non regala niente e come Domenica scorsa sul risultato di 4-0 schiera due doppi “ pesanti” per puntare al bottino pieno e anche questa volta raggiunge l’obiettivo. Censini-Guerra infatti strapazzano 6/3 6/0 Marconi-Cardinali mentre Calandrelli-Barili ,dopo aver perso il primo set , superano 6/3 10-7 al super tie break Scarà-Gallo . Stessa formazione e stesso risultato finale quindi per il team viterbese che, forte dei prestigiosi sponsor Saggini Costruzioni e Banca Lazio Nord, continua il suo cammino verso il passaggio della fase a gironi; non sono ammesse distrazioni la testa dei ragazzi è giá a Domenica prossima quando al tennis Club arriverà il Tevere Remo.

Commenta con il tuo account Facebook