VITERBO La Stella Azzurra-Ortoetruria proroga anche per la prossima stagione il contratto con Tommaso Misino. La forte guardia romana aveva disputato una prima fase di stagione veramente positiva nel team di Fanciullo, ma a causa di un grave infortunio al ginocchio subito a Roma nella gara contro la Vis Nova, aveva dovuto dare forfait fino alla fine del campionato.

Operato a Roma dal professor Mariani e superato brillantemente l’intervento, Misino ha iniziato a lavorare per tornare sul parquet nelle migliori condizioni. “Abbiamo sempre ritenuto Misino un giocatore importantissimo per la Stella – sottolinea il vice presidente Meroi – e proprio per questo lo abbiamo fortemente rivoluto con noi anche nel 2018/2019. Già lo scorso anno aveva dimostrato tutto il proprio valore e la sua uscita di scena e’ stata per noi un handicap pesante.

Siamo certi che tornerà ad essere quel giocatore molto forte in difesa ed ottimo realizzatore che serve alla Stella per sviluppare al meglio quel tipo di gioco voluto da Fanciullo. E poi Tommaso merita questa riconferma anche per quello che ci ha dimostrato in termini di serietà e correttezza. A lui va il nostro più sincero “in bocca al lupo”.

Comincia così a delinearsi il roster del prossimo campionato. In queste ore la dirigenza di via Monti Cimini ha concluso anche l’accordo con unaltra importante pedina che andrà a formare il nuovo scacchiere biancostellato e che verrà ufficializzata nella giornata di domani.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email