Sorprese in percentuale del 43% sul totale al Torneo di Tennis di quarta Categoria in programma sui campi in terra battuta del Circolo di Acquapendente (Giudice Arbitro Marco Lenci – Direttore di gara Fabio Carnovale).

La più bella in chiave strettamente aquesiana la mette a segno il giovane 4.3 Guglielmo Zannoni che supera con un doppio tie-break (7-6 / 7-6) il più quotato 4.1 Gabriele Zacchei. Percorso più semplice per il 4.5 Giulio Tognoni che supera per 6-3 / 6-2 il più quotato 4.3 Gabriele Testa. Bene anche il 4.4 Fabio Calandri che elimina il più quotato 4.3 Jako Sadik per 6-1 / 6-4. Tra i risultati in linea con le previsioni della vigilia l’ennesima prova di maturità del beniamino locale 4.1 Giacomo Barberini che di fronte all’immancabile presenza del padre Enrico supera per 6-1 / 6-2 il 4.5 Simone Ferroni. Nelle sfide tra 4.3 la sfortuna attanaglia Fabrizio Ricci. Che dopo aver perso per 6-1 il primo set con Daniele Pagliai è costretto a ritirarsi nel secondo per noie muscolari sul 2-0 per il proprio avversario. .Diego Settimi supera il portatocolore locale Giorgio Banella per 6-0 / 6-1, Infine il 4.1 Alessandro Fiordomi si impone per 6-2 /6-1 sul 4.3 Fabio Vichi.

Commenta con il tuo account Facebook