Inizia un altro tour de force perla Domus Mulieris che, iniziando dalla trasferta di questo sabato pomeriggio a Pescara, dovrà affrontare tre gare in una settimana che la porteranno quasi a chiudere la propria stagione nel campionato di serie B di basket femminile.

Le ragazze di Carlo Scaramuccia, infatti, apriranno contro le abruzzesi un trittico di sfide che le vedrà di scena mercoledì prossimo in casa contro Rieti e il sabato successivo, sempre sul parquet del PalaMalè, contro Orvieto. Tre gare diverse, in cui il team gialloblù andrà a caccia dei punti necessari per poi chiudere senza eccessivi patemi la stagione e conquistarsi la permanenza nel campionato cadetto. Si aprirà con la gara in programma a Pescara, match valido per la seconda giornata di ritorno della Poule Retrocessione; all’andata la Domus Mulieris disputò un match dai due volti, conducendo in maniera molto netta nel primo tempo in cui sembrava avere in mano il match ma calando poi vistosamente alla distanza.

Pescara si dimostrò avversaria coriacea e grintosa, ebbe il merito di non mollare mai la presa e, grazie ad una prestazione strepitosa in attacco di Gombac e Ceccardi, seppe ricucire gradualmente il divario e volare via nel quarto periodo meritandosi la vittoria finale. Il team viterbese proverà a prendersi la rivincita, forte anche dell’iniezione di fiducia derivata dalla bella vittoria della scorsa settimana contro Elite Roma. Coach Scaramuccia potrà contare sulle stesse giocatrici protagoniste del successo su Elite, dopo una settimana di allenamenti buoni che hanno permesso di preparare al meglio questo impegno.

La palla a due della sfida tra Antoniana Pescara e Domus Mulieris è prevista alle ore 19, la direzione di gara sarà affidata ai signori Christan Felicione e Franco Trubiani, entrambi di Atri (TE)