TUSCANIA – Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. Non c’è neanche il tempo di gioire per la bella vittoria di mercoledi sera contro Potenza Picena, che ha garantito al team della Tuscia la semifinale della Del Monte® Coppa Italia contro Sora, in un derby tutto laziale che, ci si rituffa con tutta la concentrazione necessaria nella regular season del campionato.

 

Alessano attende Tofoli ed il suo Tuscania deciso a sfoderare un’altra prestazione eccellente tra le mura amiche, ben cinque su otto gare, le vittorie maturate al palasport di Tricase, tutte da tre punti e con vittime eccellenti come Sora e Civita Castellana. La Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania risponde con un ruolino di marcia in trasferta di sei vittorie su otto partite, di cui quattro con il massimo scarto. Entrambe arrivano a questo incontro con una sconfitta per 3-0: i padroni di casa battuti in terra laziale dai civitonici ed i bianco azzurri etruschi reduci dallo scivolone contro Mondovi, ci sono tutti gli ingredienti per assistere ad un bell’incontro, dove per motivi diversi di classifica, sia Alessano che Tuscania giocheranno alla ricerca dei tre punti.

 

Aurispa Alessano. La compagine salentina occupa il penultimo posto della classifica con 16 punti frutto di cinque vittorie tutte in casa e undici sconfitte, di cui solo una al tie braek in terra emiliana contro la Conad. Vederla giocare vale molto di più dei punti conseguiti, ricordiamo la partita di andata a Montefiascone vinta dai laziali per 3-1, con qualche polemica di troppo da parte pugliese rivolta all’arbitraggio. Il team di coach Bramato si è rinforzata proprio in questi giorni inserendo nel roster il palleggiatore brasiliano Adriano Lamb, non più giovane ma con grande esperienza internazionale, avendo giocato in giro per il mondo ai massimi livelli. Non sappiamo ancora se verrà impiegato domenica, in tal caso come sempre fino ad ora, Piazza sarà presente in regia con l’opposto bulgaro Jeliazkov, al centro il gigante Piscopo in coppia con Torsello, in banda Bolla con la classe e l’esperienza di Cernic e Bisanti nel ruolo di libero, attualmente miglior ricettore del campionato.

 

Maury’s Italiana Assicurazioni Tuscania. Il sestetto laziale si è già tolto di dosso le scorie della sconfitta casalinga contro i monregalesi ed ha dimostrato in Coppa di essere tornato all’altezza delle prestazioni dimostrate fin qui in campionato, Monopoli dall’alto della sua esperienza riesce ad innescare a meraviglia le proprie bocche da fuoco: l’opposto serbo Mrdak, al quarto posto nella graduatoria dei marcatori ed il martello ucraino Shavrak mercoledi sera impressionante. Il tifo della Bolgia si attende un’altra prova in trasferta ricca di emozioni che sappia trasmettere tanta adrenalina nel seguire le immagini sul piccolo schermo.

 

A frenare questo straripante entusiasmo stavolta ci pensa proprio un salentino doc che, ormai da tre stagioni ricopre il ruolo di secondo allenatore e lavora al fianco di Tofoli, preparando come sempre con grande meticolosità ed estrema professionalità le gare da affrontare: l’assistant coach Fabrizio Grezio: “ E’ una partita ricca di insidie, in primis perché in casa hanno dimostrato di procedere molto spediti, realizzando 5 successi sulle 8 gare disputate, soltanto due settimane fa hanno sconfitto Sora con un secco 3-1, dimostrando di giocare un’ottima pallavolo, poi hanno un roster composto da ottimi giocatori come Cernic, Piscopo, l’opposto Jeliazkov ed ora il nuovo arrivato in cabina di regia, il brasiliano Lamb, capaci di fare la differenza, cercheranno il riscatto, dopo la brutta sconfitta patita nell’ultimo turno a Civita Castellana, per muovere una classifica che non rispecchia assolutamente il loro valore. In ultima analisi c’è il fattore campo, è un ambiente molto caldo che non ha nulla da invidiare alla nostra Bolgia. Dobbiamo rimanere tranquilli e concentrati ed affrontare questa trasferta con lo spirito che ci ha accompagnato in altre occasioni.”

 

Precedenti e Arbitri. Le squadre si affrontano per la quarta volta; nei tre incontri giocati ha sempre prevalso il Tuscania, in terra salentina si gioca per la seconda volta, lo scorso campionato vinsero i laziali per 3-1 e ricordiamo che anche allora la coppia arbitrale era composta dai signori: Maurizio Nicolazzo da Catanzaro e Fabio Scarfò da Reggio Calabria.

 

La partita in TV. Come sempre sarà possibile seguire la partita in diretta in streaming su Lega Volley Channel a partire dalle ore 18 di domenica 24 gennaio.

 

Gli incontri della 4° GIORNATA DI RITORNO

 

Sab.23 gen ore 20,30
REGGIO EMILIA – MONDOVI
ORTONA – CASTELLANA GROTTE
Dom 24 gen ore 12
SIENA – BRESCIA
Dom 24 gen ore 16
CLUB ITALIA – CIVITA CASTELLANA
Dom 24 gen ore 18
VIBO VALENTIA – POTENZA PICENA
CANTU’ – SORA
ALESSANO – TUSCANIA

Commenta con il tuo account Facebook