VITERBO – “Per il secondo anno consecutivo, lo scorso sabato 24 giugno, la scuola di arti combattentistiche “Tuscia Fight Academy” del Maestro Girolamo Metelli, è stata invitata a proporre una dimostrazione di autodifesa in occasione del 2° Memorial “Rosario Valeri”, evento di combattimenti di Muay Thai organizzato dal Maestro Andrea Palazzetti a Viterbo.
Sotto la guida del M° Metelli, il gruppo KRAV MAGA VITERBO “first and original” ha eseguito una simulazione di autodifesa contro aggressioni portate sia a mani nude che con bastone o coltello, oltre ad alcune delle numerose tecniche antistupro che notevole interesse richiamano dal mondo femminile. A più riprese, nel ridotto arco di tempo di una mezzoretta avuta a disposizione nella suggestiva cornice dell’anfiteatro di P.zza Unità d’Italia con gli spalti gremiti di pubblico interessato, varie coppie di fighters hanno simulato aggressioni verosimili.

Il numeroso pubblico presente ha avuto modo di constatare l’essenzialità delle tecniche caratterizzanti questa disciplina di autodifesa che è oggi sempre più apprezzata da molte fasce della popolazione, in special modo da quelle che si ritengono più indifese. E’ curioso evidenziare che se apparentemente, le arti marziali in genere, sembrino voler formare combattenti cruenti, la pratica dimostra invece che all’aumentare dell’esperienza dell’allievo, decresce la casistica dei coinvolti in situazioni conflittuali reali, perché al crescere dell’autostima personale, si manifesta la capacità di saper dominare e risolvere una situazione critica, rimanendo nella condizione di preconflitto e risolvendo sovente nel piano verbale e incruento. Se diversamente, si arriva al contatto fisico, il Krav Maga esprime la massima efficacia essendo il sistema di combattimento ravvicinato, in assoluto più veloce da apprendere, sia perché adotta le tecniche più semplici ed immediate provenienti da ogni disciplina di combattimento, sia per via della simulazione che subito viene messa in pratica delle tecniche appena apprese. Il metodo di insegnamento, infatti, diversamente dalle altre arti marziali, non prevede la sola fase “accademica” di ricerca della perfezione di esecuzione ma l’applicazione “realistica” allenata sotto stress.

In risposta all’esigenza del pubblico, la Tuscia Fight Academy si propone, forte della tradizione combattentistica che la vede in prima linea con il nome KRAV MAGA VITERBO fin dal 2008, insieme all’altra componente sportiva nota come M.M.A. LEGIO’S VITERBO che brilla nel firmamento di Legioni affiliate al “legionarivs” Alessio Sakara da cui Metelli discende Maestro 3° livello Legionarivs League, certificato ed esclusivista nel Viterbese per le Mixed martial Arts.

In quest’ottica, nella magica notte di Luna nuova dello scorso Sabato, si è voluta rappresentare questa importante occasione, dedicata a chi pensa di voler prendere in mano la gestione della propria sicurezza.

Da settembre inoltre, due nuove opportunità sportive saranno disponibili con i corsi di LOTTA A TERRA (Grappling) e LOTTA LIBERA, insegnate rispettivamente da Alessio Vittori (nazionale Italiana di Grappling, 5° al mondiale 2015, Argento Europeo) e Jonathan Molfino (vincitore di tre mondiali di lotta greco-romana e due di lotta libera, gli ultimi due in Finlandia e Polonia nel settembre e ottobre 2016).

La splendida serata Viterbese si è conclusa con l’invito a visitare il sito www.kravmagaviterbo.com e l’ottima EVO FT Academy, sede di allenamento in str. Tuscanese 61 a Viterbo”.

Lorenzo Airò