VETRALLA – Si è svolta a Terni domenica 18 gennaio la IV edizione della Warriors cup presso il palazzetto dello sport di Terni sito in via Giuseppe Di Giovanni. La manifestazione, organizzata dall’A.M.I. (Arti Marziale Italiane), vedeva una grande partecipazione di atleti provenienti dalle varie regioni del centro Italia. Partecipava anche il Maestro Renato Sini con l’istruttore Proietti Matteo che portavano i propri atleti ad affrontare la cosidetta prova del fuoco in quanto alcuni di loro erano al loro primo match. La squadra era così composta: Mascellini Riccardo, Rocchi Federico, Benigni Andrea, Rossi Riccardo e Capati Alessio.

 

Grande prova del gruppo che, nonostante incontrasse avversari molto forti e con maggior esperienza, dimostrava sin dall’inizio di non temere nessuno. Gli atleti, per nulla impensieriti, riuscivano a strappare una vittoria voluta a tutti i costi. Uno dei match più belli della giornata è stato quello di Federico Rocchi che, nonostante si trovasse di fronte un atleta estremamente preparato e di esperienza , non indietreggiava e rispondeva colpo su colpo, lasciando fino alla fine il dubbio su chi avesse vinto il match.

 

Vittorie meritate per Benigni Andrea e Rossi Riccardo; match di grande cuore di Alessio Capati che per infortunio doveva lasciare l’incontro. Infine Grande vittoria di Riccardo Mascellini decisa all’extra round contro un avversario più grande e pesante di lui. Nonostante la differenza di età (Riccardo ha 17 anni mentre l’avversario ne ha oltre 26 e con un peso superiore di ben 7 kg) piazzava una serie di low kick che davano prova evidente della sua più che meritata vittoria. Grande soddisfazione dei loro accompagnatori Renato Sini e Matteo Proietti.

 

Commenta con il tuo account Facebook