Tutto pronto per la quarta edizione della Cimini Race

Edizione numero 4 per la Cimini Race, che il 28 aprile porterà avanti il Circuito Maremma Tosco Laziale introducendo la sua seconda parte. La gara è diventata già un appuntamento irrinunciabile per la stagione laziale delle ruote grasse, tanto più quest’anno che la prova assegnerà i titoli regionali Csi di specialità.

Gli organizzatori stanno lavorando alacremente agli ultimi ritocchi del tracciato. La distanza sarà di 47 km per 1.360 metri di dislivello. Una partenza turistica nelle vie centrali di uno dei borghi più belli d’Italia con il via agonistico nei boschi alle pendici del Monte Fogliano, prima salita di giornata. Confermato l’inserimento della famigerata “Diretta”, salita che ascende dal lago sino alla “cima Coppi” di giornata con punte di pendenza del 34%. E’ un percorso vario e tecnicamente impegnativo, ma anche paesaggisticamente indimenticabile, con continui scorci che si affacciano sul lago di Vico. Previsto anche il percorso corto riservato ai cicloturisti di 26 km per 900 metri.

Appuntamento al Campo Sportivo di Ronciglione in Via San Giovanni con partenza fissata per le ore 9:30. La quota d’iscrizione è di 25 euro con chiusura il 26 aprile, usufruendo del sito https://www.csilaziociclismo.it/jsite/ Il giorno di gara il prezzo salirà a 30 euro. La gara, vinta lo scorso anno da Pierluigi Torelli e Paola Sassara, porterà i corridori a godere delle bellezze della Tuscia e della riserva naturale del Lago di Vico. Ronciglione ad esempio è un borgo che ha mantenuto intatto il suo carattere medievale, con la Rocca con i suoi Torrioni, la Chiesa di Sana Maria della provvidenza eretta sul ciglio di un burrone, Porta Romana che introduce al suo centro storico e tanto altro.

Per informazioni: Team Bike Viterbo, www.teambikevt.it