Il Trofeo Ardita che si è svolto a Rieti  ha registrato un intero podio conquistato da tre piccole atlete di soli otto anni, prima Dominioni Maela, seguita dalle sue compagne di squadra, Quarchioni Angelica e Fanucci Giorgia.

Nella categoria maschile i fratelli Napolitano eseguono un buon programma e conquistano anche loro i gradini più alti del podio, primo Napolitano Samuele e terzo il fratello Leonardo.

Contemporaneamente a Viterbo si svolgeva il 6° Trofeo Recital e Solo Dance organizzato dalla Libertas Pilastro ’92.

Nella mattinata Chiara Adami partecipa alle categorie divisione nazionale A e alla free dance portando, a casa Stella Azzurra, due primi posti nelle rispettive categorie. Poco dopo Tomi Virginia gareggia per la categoria esordienti internazionali e raggiunge ottimi punteggi nelle due danze obbligatorie (la vista cha-cha e city blues) e nel libero (” La Sposa Cadavere”) guadagnando il primo posto.

Nel pomeriggio, in un piacevole clima da spettacolo, si sono svolte le gare dei gruppi e nella categoria quartetti la Stella Azzurra Pattinaggio schiera le Fenix ( Erica Rosetto, Ludovica Celestini, Giulia Matarazzo e Chiara Adami ,che sostituisce Ludovica Bossi momentaneamente ferma per un piccolo infortunio , ma comunque presente per tifare le sue compagne), con il programma ” Libera dalle Tentazioni” , la giuria è assolutamente certa che sono le migliori e le Fenix si assicurano la medaglia d’oro.

Soddisfattissime le allenatrici federali Alessandra Lucarini e Valentina Capobianchi che ricevono immediatamente i complimenti da parte di tutti e le congratulazioni del presidente Roberto Rufino e vicepresidente Marco Brogi.