Neroverdi ancora imbattuti, forti del secondo posto in classifica e reduci della vittoria convincente contro Pescara.

Davanti un’avversaria tutt’altro che morbida. Sprofondata al penultimo posto in classifica, dopo la gara persa a tavolino con i romani dell’Arnold (sul campo i pontini si era imposti per 42 – 30) e la sconfitta di misura contro L’Aquila, cercherà in tutti i modi di risalire la china aiutati dal pubblico di casa.

Qualche problema in mischia per Donato Scorzosi che dovrà fare a meno di Andrea Capati, tra i migliori nell’ultimo turno, Oguntimirin e Petrolito al posto del quale, dall’under 18, è stato chiamato Alessandro Lanzi: terza linea tecnico e con ottime prospettive di crescita già visto in questa stagione durante il torneo del Capitano.

Prima convocazione stagionale anche per Angelotti, Paganini e Alessio Raschi. Utility back intelligente e rapido il primo, in grado di ricoprire ruoli sia nel pacchetto di mischia che sui tre quarti il secondo. Pilone granitico l’ultimo. Chili importanti contro una formazione molto fisica che fa dell’agonismo uno dei suoi tratti distintivi. “Andiamo per fare la nostra partita senza troppe pressioni – dice Gabriele Duri, uno dei protagonisti di questo inizio di stagione – dobbiamo essere più puntuali e precisi sui punti d’incontro ma la squadra gira bene. C’è tanta energia positiva e voglia di giocare”

I convocati: Angelotti, Bertini, Bocchino R, Bocchino S, Borgatti, De Angeli, Desana, Duri, Ferrazzani F., Ferrazzani L.,Forti, Gullo, Iannaccone, Lanzi, Mariottini, Musso,Paganini, Pompei, Porchiella, Raschi, Ricci, Santucci, Sow

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email