Il consiglio direttivo del CUS (Centro Universitario Sportivo) dell’Università della Tuscia ha presentato al rettore Stefano Ubertini le squadre che partecipano alla 74a edizione dei campionati nazionali universitari.

La compagine viterbese, in tutto 50 tra atleti e atlete,  torna dopo 11 anni a gareggiare in questa competizione che vede in lizza tante altre squadre di Atenei italiani. Le compagini viterbesi che partecipano sono di pallavolo maschile e femminile e quella di calcio a 5.

“E’ una soddisfazione – ha sottolineato il rettore – vedere i giovani studenti universitari difendere i colori dell’UNITUS. E’ un indubbio ritorno anche per l’immagine di questo Ateneo che ha voluto ridare vigore a questo settore importante non solo dal punto di vista agonistico. Ora mi auguro che aumentino gli studenti-atleti; da parte nostra ci sarà la massima collaborazione”.

“E’ un impegno che sicuramente ripagherà gli sforzi – ha detto Paolo Ottaviani delegato del rettore per lo sport – mentre stiamo lavorando per accrescere il numero di squadre che potremo iscrivere ai vari tornei”.

La delegazione sportiva era accompagnata da Gianluca Catana presidente del CUS,  da Maurizio Merlani segretario amministrativo e dall’intero consiglio direttivo. Se le squadre del CUS dell’UNITUS supereranno le fasi eliminatorie, andranno a Torino per le finali in programma dal 22 al 31 maggio di quest’anno.