VITERBO – Venerdì 20 novembre 2015, alle ore 19, si svolgerà presso la sezione di Viterbo dell’associazione italiana arbitri, una riunione con il Comitato Regionale Arbitri del Lazio.

 

La delegazione regionale sarà guidata dal presidente Luca Palanca e dal vice presidente Riccardo Tozzi e vedrà la partecipazione del segretario Giuseppe Quaresima, del responsabile degli osservatori arbitrali Roberto Bellosono, del coordinatore degli organi tecnici Antonio Di Blasio, del responsabile dei direttori di gara della prima categoria Marco Sacco e della seconda categoria Marco Alessandroni, del responsabile degli assistenti arbitrali Luigi Galliano e di quello degli arbitri del calcio a 5 Francesco Massini e infine del responsabile del settore amministrativo Antonello Crispigni.

 

“Salutiamo i colleghi del comitato regionale arbitri che saranno nostri graditi ospiti – dichiara il presidente della sezione Aia di Viterbo, Luigi Gasbarri – sono convinto che l’incontro con l’amico Luca Palanca e i dirigenti regionali del nostro sodalizio costituirà un momento di crescita per tutti gli iscritti viterbesi.”

 

Riunione importante quella di venerdì, forse la più attesa dai fischietti viterbesi, che sotto la guida del presidente Luigi Gasbarri stanno raccogliendo apprezzamenti per le qualità espresse su tutti i campi di calcio.

 

Ad esempio, nel recente fine settimana, sia a livello regionale che a livello provinciale si sono registrati esordi di giovani e promettenti arbitri viterbesi: nel Calcio a 5, Simone Adriani ha esordito come secondo arbitro in serie C1; Alessandro Rapiti ha fatto il suo esordio come assistente arbitrale in Eccellenza, con una terna completamente viterbese, composta dall’arbitro Stefano Segatori e dall’assistente Luigi Zucca; Umberto Battistin, ha esordito in Terza Categoria e Gabriele Mattioni ha diretto la sua prima partita di Juniores provinciali.

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email