Viterbese

VITERBO – La tentazione di considerare la sfida odierna contro l’Alessandria come una prova generale in vista della finale sarebbe forte e terribilmente scontata. Ma a correre in soccorso della Viterbese, scongiurando questa deleteria eventualità, vi è fortunatamente la classifica.

Per i gialloblu, infatti, dopo la brusca battuta d’arresto contro il Piacenza,risulta forte la necessità di riprendere confidenza con la vittoria, al fine di non perdere il quarto posto ai danni di una Carrarese distante, allo stato attuale, appena due punti.

Un rischio, quello di vedersi scavalcare in classifica dai toscani, che, come dicevamo, corre paradossalmente in soccorso di una Viterbese che, con la finale d’andata di Coppa Italia alle porte, potrebbe correre il rischio di snobbare l’impegno odierno.

Atteggiamento, questo, che a nostro avviso risulterebbe totalmente errato; se infatti, da una parte, sarà fondamentale non fornire ai piemontesi troppe indicazioni, sarà altrettanto importante non sottovalutare la sfida odierna, sia in ottica play-off sia per non arrivare alla finale d’andata con sulle spalle due sconfitte consecutive, che potrebbero incidere, e non poco, sull’autostima della squadra.

Per una gara da disputare dunque con il giusto mix di intelligenza e aggressività, la Viterbese (tornata in settimana sotto la guida tecnica di Stefano Sottili), potrebbe presentarsi questo pomeriggio al Rocchi (calcio d’inizio alle 14.30) schierata secondo un elastico 3-5-2 così composto.

Iannarilli in porta; Rinaldi, Sini e Atanasov in difesa; Peverelli, Cenciarelli, Di Paolantonio, Baldassin e Sanè a centrocampo; De Sousa e Bismark (o Mosti) in attacco.

Arbitro della partita contro Alessandria (squadra reduce da ben 16 risultati utili consecutivi in campionato)  sarà il signor Matteo Marcenaro di Genova, coadiuvato dagli assistenti Robert Avalos di Legnano e Andrea Zingrillo di Seregno.

Massimiliano Chindemi

 

Giornata 34 (15^ di ritorno)

07/04/2018 – h 14:30

Lucchese-Arzachena

Viterbese Castrense-Alessandria

Cuneo-Arezzo

Prato-Giana Erminio

h 18:30

Olbia-Livorno

Piacenza-Pistoiese

h 16:30

Monza-Pontedera

Gavorrano-Carrarese

h 16:30

Pisa-Pro Piacenza

h 18:30

Riposa Robur Siena

 

CLASSIFICA Punti G V N S GF GS DR
1 Robur Siena 61 32 18 7 7 37 25 12
2 Livorno 60 31 18 6 7 54 29 25
3 Pisa 55 32 14 13 5 38 24 14
4 Viterbese Castrense 51 32 14 9 9 43 33 10
5 Carrarese 49 31 14 7 10 52 43 9
6 Alessandria 48 31 12 12 7 47 32 15
7 Monza 48 31 13 9 9 34 24 10
8 Piacenza 43 31 12 7 12 34 36 -2
9 Giana Erminio 41 31 10 11 10 51 46 5
10 Olbia 39 30 11 6 13 32 39 -7
11 Pontedera 39 31 10 9 12 33 44 -11
12 Pistoiese 38 31 8 14 9 38 42 -4
13 Lucchese 37 32 8 13 11 28 36 -8
14 Arzachena 37 31 10 7 14 43 42 1
15 Pro Piacenza 35 31 9 8 14 27 35 -8
16 Gavorrano 30 31 7 9 15 29 43 -14
17 Arezzo* 29 29 10 8 11 33 32 1
18 Cuneo 28 31 6 10 15 22 42 -20
19 Prato 21 31 4 9 18 26 54 -28

 

* 9 punti di penalizzazione

Giornata 35 (16^ di ritorno)

14/04/2018 – h 14:30

Alessandria-Piacenza

15 aprile, h 14:30

Pro Piacenza-Gavorrano

h 16:30

Livorno-Pisa

h 17:00

Olbia-Prato

Cuneo-Viterbese Castrense

15 aprile, h 14:30

Pistoiese-Arzachena

Giana Erminio-Lucchese

Pontedera-Carrarese

h 20:30

Arezzo-Robur Siena

h 18:30

Riposa Monza

Commenta con il tuo account Facebook