Contro il Terracina gialloblù chiamati a vincere per consolidare il secondo posto

 

Massimiliano Chindemi

 

Vincere per consolidare il secondo posto e per tornare a regalare una gioia ai tifosi presenti oggi sulla tribuna del Rocchi (unico settore dello stadio che sarà aperto al pubblico per il match odierno a seguito del ricorso vinto in settimana dalla società).

 

Questi i due principali obiettivi che questo pomeriggio, a partire dalle 14.30, la Viterbese sarà chiamata a centrare nel match contro il Terracina, compagine in netta crisi di risultati occupante attualmente il penultimo posto della classifica.

 

La gara, almeno sulla carta, pare dunque essere a piena portata dei gialloblù, non fosse altro per l’enorme distacco di punti esistente tra le due compagini. Attenzione in ogni caso a non sottovalutare più di tanto un avversario, il Terracina appunto, che nel giro dell’ultimo mese ha sì perso per 7 a 1 contro la Lupa Castelli ma che, allo stesso tempo, è stato anche in grado di pareggiare contro un San Cesareo all’epoca in grande spolvero.

 

Per la sfida odierna, mister Ianni (che non ha convocato Saraniti e Fadda per motivi disciplinari e che dovrà fare a meno degli squalificati Oggiano e Pacciardi) dovrebbe presentare un undici per lunghi tratti simile a quello visto in azione sette giorni fa contro l’Astrea. Schierata secondo un 4-3-3 la Viterbese potrebbe dunque scendere in campo con Zonfrilli in porta, Perocchi, Dalmazzi, Scardala e Tuniz in difesa; Faenzi, Giannone e Nuvoli a centrocampo; Neglia, Pippi e Pero Nullo in attacco. Arbitrerà l’incontro il signor Giovanni Ayroldi di Molfetta, coadiuvato dagli assistenti Gianluca Perna di Roma 1 e Francesco Valente di Roma 2.

 

Serie D, girone G – 27^ giornata (22/03/2015 – 10^ di ritorno)

 

ARZACHENA – ASTREA
FONDI – APRILIA
GI.CA. SORA – CYNTHIA
LUPA CASTELLI ROMANI – OSTIA MARE 2-1
NUORESE – ISOLA LIRI
OLBIA – PALESTRINA
SAN CESAREO – ANZIOLAVINIO
SELARGIUS – BUDONI
VITERBESE CASTRENSE – TERRACINA

 

CLASSIFICA

 

LUPA CASTELLI ROMANI 68
VITERBESE CASTRENSE 54
SAN CESAREO 46
OSTIAMARE 43
FONDI 40
APRILIA 39
OLBIA 39
ARZACHENA 38
NUORESE 37
BUDONI 35
CYNTHIA 35
GI.CA. SORA 33
ASTREA 30
SELARGIUS 26
ISOLA LIRI 25
PALESTRINA 24
TERRACINA 15
ANZIOLAVINIO 10

 

Penalizzazioni: Palestrina -2; Sora Terracina e Isola Liri -1

 

Prossimo turno – 28^ giornata (29/03/2015 – 11^ di ritorno)

 

ANZIOLAVINIO – VITERBESE CASTRENSE
APRILIA – LUPA CASTELLI ROMANI
ASTREA – GI.CA. SORA
CYNTHIA – FONDI
ISOLA LIRI – SAN CESAREO
NUORESE – OLBIA
OSTIA MARE – SELARGIUS
PALESTRINA – ARZACHENA
TERRACINA – BUDONI

Commenta con il tuo account Facebook