Massimiliano Chindemi

 

VITERBO – Dopo aver trascorso una Pasqua amarissima, a causa della bruttissima sconfitta rimediata per mano dell’Ostiamare, la Viterbese si ributta a capofitto nel campionato decisa a riabilitarsi sia sotto il profilo del gioco sia sotto l’aspetto caratteriale.

 

Mancano ancora 5 partite alla fine della stagione regolare e, per i gialloblù, il secondo posto è “virtualmente” al sicuro. Per Scardala e compagni, tuttavia, l’avverbio di cui sopra risulta essere un peso da eliminare quanto prima, in modo da potersi concentrare sin d’ora sulla disputa dei play-off.

 

Un obiettivo, quello appena riportato, che i gialloblù tenteranno dunque di avvicinare concretamente già da questo pomeriggio (ore 15), allorché la Viterbese sarà di scena ad Aprilia per una trasferta tutt’altro che agevole.

 

Guidata da mister Attilio Gregori, allenatore richiamato dalla dirigenza gialloblù dopo la poco convincente parentesi costituita dalla guida tecnica di Maurizio Ianni, la Viterbese dovrebbe schierarsi con una formazione priva di stravolgimenti, in cui il 4-3-3 dovrebbe ancora costituire il modulo su cui assemblare l’undici titolare.

 

In porta ci sarà Zonfrilli, con Perocchi, Dalmazzi, Scardala e Pacciardi in difesa; centrocampo affidato ad Assenzio, Giannone e Nuvoli; tridente offensivo composto da Oggiano, Pippi e Neglia. Assente, ricordiamolo, Andrea Saraniti, squalificato per tre giornate a seguito dell’espulsione rimediata contro l’Ostiamare per aver sferrato un pugno a un giocatore avversario. Ad arbitrare l’incontro odierno sarà il signor Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore, coadiuvato dagli assistenti Francesco Ciancaglini di Vasto e Massimo Miccoli di Lanciano.

 

Serie D, girone G – 30^ giornata (12/04/2015 – 13^ di ritorno)

 

ANZIOLAVINIO – GI.CA. SORA
APRILIA – VITERBESE CASTRENSE
ASTREA – TERRACINA
CYNTHIA – OLBIA
FONDI – SAN CESAREO
ISOLA LIRI – ARZACHENA
NUORESE – LUPA CASTELLI ROMANI 1-1
OSTIAMARE – BUDONI
PALESTRINA – SELARGIUS

 

CLASSIFICA

 

LUPA CASTELLI ROMANI 71
VITERBESE CASTRENSE 60
SAN CESAREO 50
OSTIAMARE 49
OLBIA 45
NUORESE 45
FONDI 44
ARZACHENA 43
BUDONI 42
APRILIA 41
CYNTHIA 38
GI.CA. SORA 36
ASTREA 35
ISOLA LIRI 29
SELARGIUS 26
PALESTRINA 26
TERRACINA 16
ANZIOLAVINIO 9

 

Penalizzazioni: Palestrina -2; Sora Terracina, Isola Liri e Anziolavinio -1

 

Prossimo turno – 31^ giornata (19/04/2015 – 14^ di ritorno)

 

ARZACHENA – APRILIA
BUDONI – ASTREA
GI.CA. SORA – OSTIAMARE
LUPA CASTELLI ROMANI – ISOLA LIRI
OLBIA – FONDI
SAN CESAREO – NUORESE
SELARGIUS – ANZIOLAVINIO
TERRACINA – CYNTHIA
VITERBESE CASTRENSE – PALESTRINA

Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email