Sfiora il bronzo per soli 2 centesimi di secondo la portacolori dell’Atletica Alto Lazio Elena Vergaro, che corre la finale ad Ancona dei 60Hs. in 8”79, nel corso dei Campionati Italiani Indoor della categoria Allievi/e.

La giovanissima atleta, allenata a Viterbo presso il Campo Scuola, con passione e competenza da Umberto Battistin, già nelle batterie aveva realizzato la 4^ prestazione con 8”84, ed è stata capace di migliorarsi ancora in finale limando centesimi al suo personale sulla distanza portandolo a 8”79.

Più che soddisfatta del risultato ottenuto Elena, che rientra con il risultato ottenuto, tra le migliori specialiste italiane della sua categoria, pur non avendo preparato in maniera specifica la gara, ma avendo puntato con il suo allenatore maggiormente alle gare del periodo estivo sulla distanza più lunga dei 100Hs. e pure sulle prove di velocità sui 100/200m.

Ad Elena vanno i complimenti di tutto l’ambiente atletico dell’Alto Lazio, per aver portato Viterbo nuovamente ai vertici nazionali in una manifestazione così importante. (G.M.)

 

Articolo precedenteTalete, Non Ce La Beviamo: Consiglio Comunale chieda intervento di Regione e Stato per alleggerire i costi delle bollette idriche
Articolo successivoMaury’s Com Cavi Tuscania torna a sorridere, 3/0 su Palmi