VITERBO Si è conclusa mercoledì 30 l’attività natatoria annuale dell’A.S.D. Vitersport Libertas, svolta presso la Piscina Aeroportuale della SMAM/Comando Aeroporto di Viterbo, che l’Associazione ringrazia per la disponibilità e la sensibile attenzione riservata.

Mercoledì 23 momento di festa per i bambini del progetto integrato “Benessere e sicurezza in acqua”, arrivato ormai alla sua quarta annualità, coordinato dall’istruttrice Signora Stefania Sarsano. I bambini, oltre 35 nel corso dell’anno, si sono cimentati nel “saggio finale”, alla presenza soddisfatta di nonni e genitori.

Offrire ai bambini opportunità di relazioni e benessere, favorire occasioni di crescita in un clima di gioco, divertimanto e serenità, avviare all’acquaticità in sicurezza e all’attività natatoria, questi gli obiettivi del progetto, che, ci si augura, sarà riproposto anche nella prossima stagione.

Pausa estiva per tutti i frequentatori amatoriali e per gli assistiti INAIL che effettuano il corso di avviamento alla pratica sportiva, mentre ancora prove per il gruppo agonistico, curato dalla prof. Evelina Bastianini: domenica 3 giugno ultimo appuntamento con i Campionati Regionali FISDIR, a Montalto di Castro e dal 22 al 24 giugno il Campionato Italiano FISDIR a Brassanone.

Contemporaneamente a Palermo si svolgerà il Campionato Italiano Assoluto FINP, che vedrà impegnato un atleta, accompagnato dall’istruttore Riccardo De Chicchis.

L’Associazione ringrazia tutti gli operatori volontari che, nei vari ruoli, hanno permesso lo svolgersi dell’attività, gli studenti del Liceo Buratti che anche quest’anno hanno aderito al progetto di “Alternanza Scuola Lavoro” e gli allievi della Facoltà di Fisioterapia dell’Università Cattolica Sacro Cuore. Che hanno scelto di effettuare parte del loro tirocinio presso il gruppo nuoto della Vitersport, rendendolo, con la collaborazione di tutti, un vero laboratorio di osservazione, azioni, sport e scambi di competenze professionali.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email