VITERBO – Si sono svolte a Lignano Sabbiadoro, dal 13 al 17 us, le fasi finali di A1 del Campionato di Hockey in carrozzina. La squadra della Vitersport Libertas, che si era classificata al secondo posto nel girone centro-sud , ha debuttato incontrando gli Sharks Monza, primi dell’altro girone.

 

E’ stata una partita unica nella storia della Vitersport, che ha subito subito 2 reti, ha recuperato ed è rimasta in vantaggio fino a 10 secondi dalla fine, quando è arrivato il pareggio su penalty. Quindi i supplementari, lunghi, lunghissimi per una serie di contrattempi, che si sono conclusi 9 a 11 per il Monza. Una bella partita, vivace, come denota il punteggio alto, ma che non ha soddisfatto per l’esito su cui ha senz’altro influito l’inesperienza della formazione giallo-blu a livello di fasi finali nazionali. Nella finale Monza sarà seconda ed il titolo andrà al Padova.

 

Sabato la finalina per il terzo o quarto posto con i Thunder di Roma, squadra del girone, esperta e quotata, mai battuta dai Viterbesi in gare ufficiali. Ma la vittoria 8 a 7 ha fatto sì che alla sua prima partecipazione alle finali la Vitersport salisse sul podio.  Determinata e capace di riprendersi ad ogni passo falso, è riuscita a portare a casa uno stupendo terzo posto! E’ un grandissimo risultato che premia la tenacia degli atleti e lo sforzo della società’. A chi ha seguito la squadra dagli inizi tornano in mente i primi passi, le prime delusioni, le scelte difficili e le trasferte faticose…… Tutto questo costituisce ora non solo un traguardo ma anche un trampolino per le prossime avventure: complimenti ai ragazzi che hanno dato prova di serietà e di sportività.

Commenta con il tuo account Facebook