VITERBO –  Seconda di ritorno col botto per i Rams baseball Viterbo che allo stadio Massini non concedono nulla al Papalini Pesaro battuto in gara1 per 6-2 e in gara2 per 8-2 mettendo una seria ipoteca sui play off.

E la classifica conferma l’ipotesi (ormai certezza) visto che il Viterbo è secondo con 12 vittorie nella graduatoria della A2 condotta dal Macerata con 18 risultati postivi e precede Nettuno (9), Grosseto (7), Potenza Picena e Pesaro (5).

Soddisfatto il manager Alberto Massini che ha parole di apprezzamento per tutta la squadra ma in particolare per il pitcher Stefano Fanali che ha dimostrato un forte attaccamento alla maglia dei Rams salendo sul mound pochi giorni dopo un intervento chirurgico ginocchio ed evitando così ulteriori problemi di formazione per i vari infortuni di questo (quasi) finale di stagione.
.
Nella ripresa sono saliti sul monte di lancio Ochoa (7.2 inning) e il closer Hernandez che hanno tenuto a bada le mazze avversarie grazie anche a un’attenta difesa.

Una bella giornata di sport conclusa con la dedica della Clubhouse a due grandi sostenitori del batti e corri, Enzo Gentili e Alvaro Tamantini, tra la commozione generale e brindisi in onore dei due amici scomparsi.
Commenta con il tuo account Facebook
Print Friendly, PDF & Email