La vittoria nella categoria Junior potrebbe aprire le porte per la finale mondiale negli USA. Nel frattempo i nuovi giallo-verdi si preparano per il torneo del 3 luglio a Montefiascone

La selezione Lazio della Junior League (13-15 anni) ha vinto il torneo delle regioni, conquistando l’accesso alla finale Europea che si disputerà dal 26 giugno al 2 luglio a Modena.

La squadra, guidata dal nettunese Roberto De Franceschi e dal viterbese Alessio Monachini, ha vinto tutti e 4 gli incontri disputati; all’esordio ha prevalso 7 a 1 sul Veneto, poi 12 a 4 sulla Lombardia, poi 9 a 5 sulla quotata Emilia-Romagna, per poi surclassare in finale il Friuli Venezia Giulia con un secco 8 a 2.

I tre ragazzi provenienti dal vivaio del Montefiascone e allenati da Roberto Fortunati sono Leonardo Bertollini, Emanuele Ceccariglia e Giuseppe Tabarrini. Quest’anno hanno dovuto emigrare a Viterbo visti i problemi di reclutamento che il Montefiascone Baseball ha vissuto e che fortunatamente oggi sembrano completamente superati.

Con il Viterbo Baseball hanno disputato il campionato Under 15, potendo anche contare sull’apporto tecnico che allenatori qualificati come Giancarlo Massini e Mauro Quatrini hanno fornito ai ragazzi.

Nella selezione hanno sempre giocato ed hanno rappresentato un terzo della squadra regionale, costituendo un nucleo molto importante per il risultato raggiunto.

Bertollini ha giocato sia in seconda base che ricevitore ed esterno, ottenendo alla fine del torneo una media battuta di 429, mentre Ceccariglia ha giocato sia lanciatore che interbase, con una media battuta di 222, ma con un fuoricampo: Giuseppe Tabarrini, figlio del presidente del Montefiascone, ha giocato sempre esterno, con una media difesa di 1000, senza errori e con 5 spettacolari prese al volo; in battuta ha ottenuto un’ottima media di 500.

Ora i tempi delle fasi successive sono molto serrati: dal 26 giugno al 2 luglio si svolgerà a Modena la fase europea, con squadre provenienti da Olanda, Polonia, Cecoslovacchia, Lituania e Spagna.

L’Italia in Europa è sempre tra le favorite, ma bisognerà che tutte le tessere del mosaico vadano al loro posto per vincere.

Ma l’eventuale vittoria porta un premio enorme: la partecipazione alla finale mondiale che si svolgerà dal 14 al 21 agosto negli Stati Uniti a Taylor, negli USA, dove tutte le squadre provenienti da Asia, Centro America, Europa e Stati Uniti si incontreranno in un torneo che viene trasmesso anche da ESPN.

L’esempio di questi ragazzi sta già coinvolgendo il gruppo dei nuovi aderenti che aumentano ogni giorno e che daranno vita a Montefiascone il 3 luglio ad una giornata di festa nel baseball, softball e minibaseball.

Ma la società è sempre aperta a nuove iscrizioni (nati dal 2008 al 2016) per il periodo di prova, utile per capire se si trovano a loro agio. Per informazioni 3478957233.

Articolo precedenteValentano, finanziamento di circa 1,6 milioni di euro per rigenerazione e riqualificazione del tessuto storico del paese
Articolo successivoI progetti finanziati dal PNRR nella Tuscia