Sutri si fa dolce e allarga gli orizzonti della sua celebrazione dell’arte, abbracciando la sapiente virtù dei maestri cioccolatieri. Dall’8 al 10 Marzo, su iniziativa dell’Assessorato al Turismo e al Talento, la città si trasforma in una capitale europea del cioccolato: il Cioko School, il primo festival culturale itinerante del cioccolato in Europa conquista la sua prima edizione sutrina.

La storia, la tecnologia produttiva, il profilo sensoriale, la lavorazione del cacao in 5 fasi. Laboratori artigianali e per bambini, creazione e degustazione, seminari con docenti qualificati sulle proprietà nutrizionali e benefiche del cacao, tre giorni interamente dedicati al cioccolato, come espressione artigianale e punto di forza della gastronomia italiana. Una manifestazione di interesse globale.

Il centro cittadino, in Piazza del Comune, ospiterà un laboratorio artigianale per la lavorazione del cioccolato, adulti e bambini potranno così vedere da vicino, toccare con mano e partecipare alla lavorazione della materia prima che si trasforma in praline, gustosi cioccolatini e tavolette che vanno dalle più dolci declinazioni al latte, alle più sincere espressioni del fondente. A seguirli in un percorso in cui si mettono, letteralmente, le mani in pasta, saranno maestri cioccolatieri pronti a condividere consigli e trucchi utili nel momento in cui si volesse portare a casa non solo un souvenir a base di cioccolato, ma anche la capacità di riprodurlo nella propria cucina. Tutt’intorno la manifestazione dilagherà nel cuore cittadino con la mostra-mercato.

I cioccolatieri arriveranno da diverse regioni italiane e proporranno prelibate creazioni che saranno disponibili in degustazione e acquisto. La musica dal vivo accompagnerà inoltre le serate rendendo gioiosa la sosta in un clima di festa che coinvolgerà anche i bambini. La tecnica e l’arte del cioccolato a Sutri. Info sul sito del Comune di Sutri.