SUTRI

L’Amministrazione comunale di Sutri comunica «l’arrivo di ben 2.497.420 Euro nelle casse comunali, che saranno destinati ad interventi per la mitigazione del rischio idrogeologico, nello specifico, per il versante nord-orientale della rupe tufacea su cui sorge il centro storico di Sutri (497.420,01 euro), alla messa in sicurezza e al consolidamento complessivi della rupe tufacea del centro storico (1.000.000 di euro) e al consolidamento della rupe tufacea del Parco regionale dell’Antichissima Città di Sutri (1.000.000 di euro).

Interventi necessari, realizzabili per mezzo di fondi pubblici messi a disposizione dal Ministero dell’Interno e dalla Regione Lazio e del cui arrivo l’Amministrazione ringrazia fortemente l’Ufficio Lavori Pubblici del Comune di Sutri, che si è dimostrato fondamentale nell’individuazione dei bandi, nella gestione delle pratiche burocratiche connesse, specie nell’elaborazione dei piani di fattibilità, nella scrittura dei progetti, che hanno garantito l’arrivo della consistente cifra, e nell’estensione degli stessi al sindaco Vittorio Sgarbi e agli assessori che, oggi come ieri, fedeli alla visione del primo cittadino, compongono la giunta comunale».