Sutri ricorda e celebra il Giorno della Memoria nella piena consapevolezza del presente. Un presente capace di cristallizzare in sé la profondità del male per far sì che drammi inconcepibili come l’Olocausto non si ripetano più. Un presente lontano dalla…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati