«Prendiamo atto di quanto dichiarato dal Capogruppo del gruppo Sutri, Lillo di Mauro, che durante il Consiglio Comunale ha ribadito, più volte, all’amministrazione Sgarbidi staccare la spina e tornare a votare”.

Condividiamo pienamente il pensiero del consigliere Di Mauro. Già dallo scorso settembre il nostro consigliere comunale Alessio Vettori era intenzionato a presentare le dimissioni irrevocabili scritte.

Preso atto delle continue diatribe interne alla maggioranza e delle colpe che il Sindaco addossa ai Suoi amministratori, riteniamo opportuno contribuire attivamente e concretamente per porre fine a questa amministrazione “sgarbiana”.
Dimissioni congiunte e tutti a casa: con dignità ed onore.

Così non si può continuare. Ora basta!
Restituiamo agli abitanti di Sutri l’Antichissima Città».

Così comunica il Consigliere comunale Alessio Vettori e Il Movimento Popolare di Sutri.

Commenta con il tuo account Facebook