Per il terzo anno consecutivo Pino Quartullo dirigerà un laboratorio teatrale nella città di Tarquinia. Come ogni anno il laboratorio sarà aperto a tutti gli abitanti della città e dintorni, ma i partecipanti saranno selezionati tramite incontri e provini coordinati dallo stesso regista Quartullo, incentrato sul lavoro dell’attore e finalizzato alla realizzazione di una messa in scena di un grande autore teatrale (quest’anno Georges Feydeau).

Il laboratorio in questi anni è stato totalmente autofinanziato dai partecipanti al laboratorio. Nel mese di Giugno 2019 è andato in scena, presso il teatro “Rossella Falk” di Tarquinia, uno spettacolo dedicato ad Achille Campanile, interpretato dai partecipanti al laboratorio, con la regia di Quartullo, e sempre autofinanziato dai partecipanti del laboratorio; ANCHE GLI ASPARAGI HANNO UN’ANIMA ha riscosso un grande successo e il plauso del figlio dell’autore Gaetano Campanile (presente alla serata). Conseguentemente il regista Quartullo è stato invitato al convegno nazionale dedicato ad Achille Campanile che si terrà a Velletri nel prossimo ottobre.

A settembre riapriranno i corsi, quindi, gli interessati chiamare  Anna 3383661166 (dalle ore 10.00 alle ore 12.00). Il  limite di età per partecipare ai laboratori è di 14 anni.