Balneari, Marzoli (Sib Lazio): “Positivo che la Procura Generale abbia chiesto l’accoglimento del ricorso contro le sentenze del Consiglio di Stato”

“Positivo che la Procura Generale abbia chiesto l’accoglimento del ricorso contro le sentenze del Consiglio di Stato”. Lo afferma la presidente del Sib Lazio Marzia Marzoli, a commento della notizia data dal presidente nazionale Tonino Capacchione in merito alla richiesta della Procura Generale della Cassazione alla Corte Suprema di Cassazione per l’accoglimento del ricorso del Sib avverso le sentenze dell’adunanza plenaria del Consiglio di Stato. “Il 24 ottobre la Cassazione dovrà decidere se accogliere o meno il ricorso presentato dai balneari contro la pronuncia del Consiglio di Stato – prosegue Marzoli -. La richiesta della Procura Generale ci rafforza in questa lotta a tutela delle giuste istanze dei concessionari demaniali e di un settore economico vitale per il nostro Paese. Attendiamo con rinnovata fiducia l’esito di questa lunga vicenda, che dovrà poi portare il Governo ad affrontare in modo chiaro e definitivo la questione Bolkestein, perché le imprese hanno bisogno di certezze per programmare investimenti e continuare a garantire la massima competitività al turismo Italiano”.