Inceneritore
Per motivi precauzionali, la Regione Lazio ha annullato la Conferenza dei Servizi relativa alla autorizzazione dell’impianto di recupero energetico, ovvero inceneritore dei rifiuti, richiesta dalla società A2A al confine tra Tarquinia e Civitavecchia che si sarebbe dovuta svolgere domani 5 marzo.
Di conseguenza è annullato anche il Sit-In di protesta promosso dal Comitato SOLE per la mattina di domani.