L’estate dell’Accademia Tarquinia Musica tra esami e masterclass. Questo fine settimana gli allievi della scuola perfezionamento musicale della città etrusca terranno le prove di valutazione delle competenze e i saggi di fine corso. Si partirà il 29 giugno alle 17,30, nella sala consiliare del palazzo comunale con i saggi di pianoforte, violino, musicoterapia e propedeutica. Il 30 giugno, dalle 9, all’IC “Ettore Sacconi”, avranno luogo gli esami. Il pomeriggio, alle 17,30, sempre nella sala consiliare, sarà la volta dei saggi di chitarra, tromba, flauto, clarinetto e composizione.

“I nostri ragazzi vengono formati grazie a docenti di conservatorio che si dedicano con grande generosità alla crescita degli studenti – afferma la presidente Roberta Ranucci -. Gli esami sono la conclusione di un intenso anno di lavoro, dove i nostri allievi alternano lo studio teorico a quello pratico, partecipando anche ai concerti e agli eventi che organizziamo”.

Al riguardo dal 26 agosto all’1 settembre tornano le masterclass dell’Accademia Tarquinia Musica, alla loro quinta edizione, per flauto, clarinetto, sax, eufonio, tromba e contrabbasso con i maestri Massimo Giorgi, Piero Iacobelli, Alfredo Santoloci e Fabrizio Iacomini, del conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, Giampio Mastrangelo e Mauro Marcaccio, del conservatorio “Alfredo Casella” de L’Aquila.

“Il Civico zero resort di Marina Velca ospiterà le lezioni, trasformandosi in una sorta di campus – conclude la presidente dell’Accademia Tarquinia Musica -. L’obiettivo dei corsi di perfezionamento è quello di far vivere, a tutti coloro che lo desiderano, un’intensa settimana dedicata allo studio della musica. Questa modalità offre agli allievi, a differenza della lezione individuale, la possibilità di scambiare le esperienze musicali attraverso momenti di confronto che valorizzino le competenze soggettive e di gruppo. Ogni sera, poi, la sala consiliare del palazzo comunale sarà teatro di una serie di concerti tenuti dai partecipanti alle masterclass. Il modulo d’iscrizione è sul sito www.accademiatarquiniamusica.it”.

Commenta con il tuo account Facebook