Visto il grande afflusso di persone agli eventi in notturna ad Etruscopolis, il parco a tema etrusco di Tarquinia, è stata confermata una seconda data di aperture “a lume di candela”: oltre a sabato 13, infatti, l’imponente ed antica cava di macco sotterranea apre le sue porte in notturna anche Martedì 16. Un doppio appuntamento con inizio previsto sempre per le 21:30, all’insegna di luci soffuse, ombre e candele, che esalteranno in maniera affascinante le varie offerte del parco didattico, dal museo di opere del compianto artista Omero Bordo alle riproduzioni delle tombe, dall’antica città etrusca alle scene di vita dei nostri avi.

Il parco è normalmente aperto anche di giorno, dal mercoledì alla domenica, ma questi eventi davvero lo dipingono in maniera inedita. E sono appuntamenti che arricchiscono in maniera frizzante il calendario di eventi che caratterizzano la nostra cittadina, e che ne costituiscono una alternativa particolare ed interessante. Visitare il parco sotterraneo è dunque un’opportunità di sicuro interesse sia per turisti che per tarquiniesi, che potranno scoprire un ambiente ricco di arte, creatività e fascino antico. Etruscopolis è infatti un parco artistico, non un museo nè una esposizione di riproduzioni: la sua forza sta nel mix artistico tra scene di vita riprodotte, un originale salone espositivo, grotte ed anfratti in un ambiente dall’enormità inaspettata, con una luce particolare e misteriosa.

Per informazioni è attivo il numero 3331094455 o gli altri recapiti presenti sul sito etruscopolis.com

Articolo precedenteCALENDRENZIK
Articolo successivoPerché la Criptovaluta sta mangiando il mondo